Seconda Categoria. Asar-Athletic Falco 1-1

Seconda Categoria. Asar-Athletic Falco 1-1

in foto: Polverini

SECONDA CATEGORIA. ASAR-ATHLETIC FALCO 1-1

Un punto dal retrogusto amaro. Ad ottenerlo l’Athletic Falco, fermato sul pareggio (1-1) dall’Asar. Gli arancioneri tornano così da Riccione senza il bottino pieno, perché nel momento di capitalizzare le occasioni create non sono riusciti a mostrare la giusta lucidità.
Ad influire sul risultato il dubbio rigore concesso ai padroni di casa, che ha certamente cambiato l’andamento della partita.

Inoltre Andruccioli è stato costretto a gestire le condizioni fisiche non ottimali di Scattolari (problemi ad un ginocchio), Belloni (che ieri ha abbandonato l’allenamento per un guaio ad una gamba) e di Urbinati (dolori alla pianta del piede), comunque tutti e tre in campo per novanta minuti.

Alla fine determinanti per il pareggio sono stati Emanuele Polverini, autore di un gol spettacolare come quelli che solo lui sa esibire, ed un sempre presente Marco Donati.

La gara. La prima occasione della partita si registra al 12esimo quando l’Athletic recupera un palla in mezzo al campo. Dall’out di destra Polverini è lesto a lanciare Molari che, in velocità, semina ogni avversario. Però a tu per tu col portiere il bomber dei riminesi non trova la rete. A
Al 13esimo dubbio penalty per l’Asar. Donati in presa alta, e con la palla tra le mani, viene urtato dall’attaccante avversario a sua volta, ostacolato da Pipa. L’arbitro decreta il calcio di rigore trasformato da Mattia Alberto (1-0).
Tre minuti più tardi gli ospiti hanno una ghiotta occasione per pareggiare. Dalla destra Belloni vede Castiglioni rapido nell’involarsi verso l’area, e lo serve con un’apertura in campo opposto. L’ala ex Sant’Ermete doma magistralmente la sfera e da ottima posizione calcia alto.
Al 26esimo i Falchi reclamano un calcio di rigore per una trattenuta in area su Polverini, ma l’arbitro non ritene l’azione fallosa.
Alla mezz’ora fallo su Molari steso sulla tre quarti. Dalla punizione che ne consegue Castiglioni salta più in alto di tutti, ma la palla esce a lato.
Al 33esimo Scattolari lancia Molari che, in solitaria, trova pronto Marcaccini.
Neanche sessanta secondi dopo e l’Athletic pareggia. Dalla mediana Urbinati esibisce un lancio per Polverini che mette giù la palla e, dopo aver effettuato qualche passo, estrae il coniglio dal cilindro: da fuori area tocca un pallonetto che scavalca l’estremo difensore e gonfia la rete (1-1).
Al 20esimo Belloni sfoggia tutta la sua personalità e, sulla destra, resiste alla carica di un difensore e viene speso qualche metro più in là. Sulle susseguenti proteste dei riccionesi Bologna riceve il secondo cartellino giallo ed è costretto ad abbandonare il campo.
Scattolari e compagni si ritrovano così in superiorità numerica ma sono i padroni di casa a rivelarsi più pericolosi sbattendo comunque contro Donati.
Andruccioli vuole il colpo esterno e decide di fornire maggior peso alla manovra offensiva inserendo Deluigi, ma poi deve fare i conti con l’infortunio di Polverini.
Comunque non accade più nulla e l’unico avvenimento da registrare è un’altra espulsione a carico dei riccionesi al 47esimo.
Finisce 1 a 1.

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454