17 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Fluidificazione. Da mercoledì attiva la rotatoria in p.le Cesare Battisti

RiminiViabilità

20 febbraio 2016, 10:36

in foto: la rotatoria

Entra in funzione mercoledì 24 febbraio la nuova rotatoria realizzata davanti alla chiesa di San Nicolò, tra P.le Cesare Battisti, Via Graziani, Via Ravegnani e Corso Giovanni XXIII.

Nella mattina, con il contestuale spegnimento dell’impianto semaforico esistente, sarà infatti avviata la circolazione a rotatoria nell’incrocio. Rispetto agli altri interventi di fluidificazione dell’asse mediano realizzati, l’ampiezza dell’incrocio permette un’organizzazione del cantiere più agevole e non richiede quindi l’esecuzione dei lavori in orario notturno.

E’ l’intervento denominato 7.1 di “Fila Dritto”, il progetto integrato per fluidificare la circolazione sull’asse mediano della Città che congiunge il nord e il sud di Rimini dalla zona Fiera a Miramare, che si arricchisce così di un nuovo importante tassello. Lo snodo viario che si andrà a regolamentare con la nuova rotatoria in sostituzione dell’impianto semaforico – ricorda l’Amministrazione Comunale – ha un’importanza strategica nella viabilità cittadina per trovarsi su una direttrice parallela all’asse mediano, lungo la strada principale di penetrazione del centro città verso mare, la cui importanza è accresciuta dalla vicinanza alla stazione ferroviaria.

La nuova rotatoria avrà un diametro di 34 metri, con la corsia di transito di 8, un anello sormontabile pavimentato in cubetti di pietra tipo selce del Marecchia di 2 e un’aiuola centrale con arredo verde del diametro di circa 7 metri.

La corona della nuova rotatoria verrà realizzata inizialmente con delle barriere mobili in plastica bianche e rosse, che saranno poi sostituite nelle successive due settimane dall’aiuola definitiva. Durante questo periodo di lavori, verrà anche smontata l’esistente torre faro posta al centro dell’attuale incrocio semaforizzato: si tratterà di un’operazione abbastanza complessa che potrà richiedere anche la temporanea interruzione della circolazione, per evidenti ragioni di sicurezza. Il progetto prevede infatti l’installazione di una nuova illuminazione di arredo in tutta l’area interessata dal cantiere.

Al centro della nuova rotatoria verrà messa a dimora una grande palma recuperata dall’area verde di Piazzale Kennedy, interessata del cantiere del PSBO, che dall’inizio dei lavori era stata temporaneamente stoccata nel giardino verso la ferrovia. Si provvederà anche alla riqualificazione del verde delle aiuole adiacenti alla nuova rotatoria.

L’intervento prevede che il lungo attraversamento pedonale che collega il sottopasso di Viale Principe Amedeo (la zona Mare) con Corso Giovanni XXIII (il centro città), sia colorato di rosso per renderlo maggiormente visibile e quindi più sicuro. L’incrocio verrà completamente riasfaltato e si provvederà anche al rifacimento della carreggiata stradale di Corso Giovanni XXIII.

L’intervento, dal costo di 190.000 euro, è progettato e diretto dai tecnici del Servizio Manutenzione di Anthea su incarico e con la collaborazione della Direzione Lavori Pubblici e Qualità Urbana del Comune di Rimini.


 

Il progetto generale di fluidificazione dell’asse mediano, dal costo previsto tra i 3 e i 3 milioni e mezzo di euro in tre anni, prevede l’intervento sui punti critici che congestionano e rallentano la circolazione stradale sulla direttrice viaria che attraversa Rimini dalla via Emilia a Nord, alle Celle per proseguire su via XXIII Settembre, Matteotti, Dei Mille, Roma, Bassi, Giuliani, Settembrini, Melucci, Giordani, Ambrosoli, Parigi, Losanna a Miramare. Ventuno nodi (17 dei quali proprio sull’asse viario, 4, tra cui questo, nelle zone immediatamente limitrofe) che l’intervento complessivo progettato dai Lavori pubblici del Comune di Rimini ha individuato e analizzato uno per uno, individuando le soluzioni tecniche utili alla loro fluidificazione e alla sicurezza della circolazione sull’asse mediano, eliminando gli impianti semaforici esistenti e le svolte a sinistra.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454