lunedì 21 gennaio 2019
di Andrea Polazzi   
lettura: 1 minuto
sab 27 feb 2016 13:20 ~ ultimo agg. 28 feb 09:48
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Già tempo di primi bilanci per la polizia di Stato di Rimini che presenta i dati dell’attività di controllo del territorio nei primi due mesi dell’anno, concentrata soprattutto nelle fasce orarie e nei luoghi che vedono una più alta concentrazione di persone.

Tra gennaio e febbraio sono stati 3.971 le persone identificate, con 1313 mezzi e 28 pubblici esercizi controllati. Ben 32 gli arresti: 24 per reati contro il patrimonio (tra cui 7 per rapina e 2 per furti in abitazioni), uno per maltrattamenti in famiglia, tre per droga, due per reati contro la pubblica amministrazione e altrettanti per reati contro la persona. Le denunce in stato di libertà sono state invece 174. Infine le infrazioni amministrative elevate hanno portato a 21mila euro di sanzioni.

“L’attenzione da parte delle forze dell’ordine e della Questura di Rimini – si legge in una nota – resterà alta anche per i prossimi mesi affinchè le normali attività dei cittadini riminesi e dei turisti che anche in questi mesi frequentano la riviera nonché i numerosi ed importanti eventi in programma di natura culturale, artistica, gastronomica e soprattutto musicale possano svolgersi nella massima tranquillità e sicurezza.”

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna