lunedì 21 gennaio 2019
In foto: Il gol di Varutti al 4' (Sportube)
di Roberto Bonfantini   
lettura: 3 minuti 4.052 visite
sab 30 gen 2016 14:10 ~ ultimo agg. 1 feb 18:00
Print Friendly, PDF & Email
3 min 4.052
Print Friendly, PDF & Email

RIMINI-LUPA ROMA 1-1

IL TABELLINO
RIMINI: Anacoura, Pedrelli, Varutti, Puccio, Signorini (5′ st Lasicki), Martinelli, Bifulco (12′ st Esposito), Carcuro, Polidori, Bariti, Di Molfetta (25′ st Albertini). A disp.: Ferrari, Todisco, Marin, Kumih, Sapucci. All. Acori.

LUPA ROMA: Anedda, Daffara, Pasqualoni, Volpe, Fabbro, Sfanò, Malaccari, Zappacosta, Fofana, Belkaid (34′ pt Cristiano (34′ st Ricci)), Leccese (5′ st Tajarol). A disp.: Maniapelo, Losi, Sembroni, Ippoliti, Ricci. All. Cucciari.

ARBITRO: Proietti di Terni.

RETI: 4′ pt Varutti, 11′ st Daffara.

AMMONITI: Sfanò, Belkaid, Volpe, Martinelli, Pasqualoni, Polidori.

ESPULSI: 23′ pt Puccio e 41′ st Pasqualoni, entrambi per doppia ammonizione.

CRONACA
Al “Romeo Neri” si affrontano terzultima e penultima della classe: il Rimini ha 17 punti e non vince da ben 7 turni, la Lupa Roma è a quota 11, è la squadra che ha perso più gare (12 K.O.) e che ha vinto di meno (appena due hurrà). Entrambe le società hanno approfittato della finestra di gennaio per apportare numerose modifiche all’organico, anche se mister Acori non può ancora schierare i neoacquisti Fall e Mancino. In casa biancorossa sono out anche Torelli, squalificato, e Della Rocca (lunedì finirà sotto i ferri, stagione finita, come per Ragatzu).

La partita. Dopo un minuto esatto di gioco la girata di Fofana è a fondo campo.
Al 4′ i biancorossi sono già in vantaggio: il cross di Varutti diventa un pallonetto imparabile per Anedda, pescato fuori dai pali. La partita sembra incanalarsi al meglio per i padroni di casa.
Al 6′ Fofana prova a replicare, il suo lob, sulla pressione di Martinelli, supera Anacoura ma termina a lato.
Al 20′ tentativo velleitario da fuori area di Pasqualoni, pallone lontano dal bersaglio.
Al 23′ cambia la partita: Puccio commette fallo di mano sulla trequarti difensiva. Già ammonito, si vede sventolare sotto il naso il secondo giallo. Rimini in dieci.
Al 29′ rimessa di Daffara, Leccese appoggia per l’ex Rimini Malaccari, sul cui traversone si avventa Belkaid, Pedrelli devia in corner.
Al 38′ Volpe si aggiusta il pallone al limite dell’area e calcia di sinistro, sfera abbondantemente a lato.
Al 44′ rimessa di Pedrelli, Polidori sfiora di testa, Bifulco controlla, porta a spasso Daffara e calcia, Anedda ribatte e Daffara mette in angolo. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina di Di Molfetta colpo di testa di Polidori, Volpe mette ancora in corner.
Al 45′ la terna non vede una netta manata di Daffara ai danni di Di Molfetta.
Al 46′ Bariti in verticale per Signorini, chiuso al momento del tiro da Daffara.
Al 47′ nuovo angolo di Di Molfetta, ancora Polidori impatta di testa, questa volta trovando il gol, ma il signor Proietti di Terni annulla per una presunta spinta ai danni di Daffara.
Si va all’intervallo con il Rimini avanti di un gol, ma con un uomo in meno.

Al 3′ della ripresa conclusione di Cristiano lontana dallo specchio della porta difesa da Anacoura.
Al 6′ Cristiano allarga per Malaccari, Martinelli nel tentativo di anticipare Tajarol chiama alla parata Anacoura.
All’11’ la Lupa Roma pareggia: angolo di Cristiano, Anacoura anticipa Sfanò ma manda la sfera sulla testa di Daffara, che insacca. 1-1.
Al 19′ lancio di Zappacosta, Martinelli respinge corto sui piedi di Fofana, che spara di prima Anacoura si salva in corner.
Al 20′ sugli sviluppi di un corner di Cristiano si gioca a flipper nell’area biancorossa: sul tiro di Fabbro Daffara tenta il bis, ma alza la mira.
Al 34′ Malaccari lavora palla a destra e mette al centro, Cristiano tocca verso la porta, il tiro smorzato da Martinelli è bloccato da Anacour.
Al 41′ Pasqualoni commette fallo su Albertini e viene allontanato dal campo per doppia ammonizione. Si torna a giocare in parità numerica.
Al 47′ corpo a corpo tra Daffara e Polidori, l’arbitro punisce l’attaccante biancorosso.
Al 50′ corner di Volpe, Fabbro impatta di testa, centrando il legno. Biancorossi graziati subito prima del triplice fischio. Finisce 1-1 una partita brutta, condizionata da alcune decisioni arbitrali, ma anche da un atteggiamento negativo dei biancorossi di Acori.

Altre notizie
Calcio Eccellenza girone B

Marignanese-Copparese 0-0

di Icaro Sport
Notizie correlate
Calcio Prima Categoria H

Athletic Poggio-Alta Valconca 1-1

di Icaro Sport
VIDEO
Calcio Prima Categoria girone H

Athletic Poggio-Gatteo 2-1

di Icaro Sport
VIDEO
Calcio Prima Cat. girone H

Riccione-San Clemente 3-1

di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna