Indietro
domenica 25 ottobre 2020
menu
Icaro Sport

Il nuovo progetto del settore giovanile dell'ACD Marignanese

In foto: Le giovani leve della Marignanese
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 27 gen 2016 11:21 ~ ultimo agg. 11:22
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

IL NUOVO PROGETTO DEL SETTORE GIOVANILE DELL’ACD MARIGNANESE

Nella serata di martedì 26 gennaio, presso la sala del Centro Sociale di Via Matteotti a San Giovanni in Marignano, il responsabile del settore giovanile gialloblù, Domenico Bianchi, il responsabile della comunicazione, Davide La Macchia, ed il presidente della società, Oscar Cervellieri, hanno presentato davanti ad un consistente numero di genitori e atleti griffati Marignanese, il nuovo progetto, inedito, dedicato al settore giovanile.

Presenti alla serata i due massimi rappresentanti del progetto organizzativo, Lucio Bove e Marco Smacchia, che hanno illustrato a tutti i presenti le loro esperienze e il programma formativo che andranno a sviluppare sui tecnici e che, di riflesso, porterà ad una ulteriore crescita a beneficio dei tesserati della Marignanese.

I nomi dei due tecnici, di provenienza marchigiana, sono ben conosciuti in ambito calcistico proprio per i loro trascorsi nei settori giovanili sia di società dilettantistiche che professionistiche, come Atalanta, Milan e Lazio.

Marco Smacchia è allenatore di squadre dilettantistiche dal 2000, ma anche osservatore professionista per la S.S. Lazio, responsabile area scouting di Parma e Gubbio, osservatore capo area per l’Umbria dell’A.C. Milan e responsabile dell’Adidas Milan Camp dal 2007.

Lucio Bove è laureando in Scienze Motorie presso università di Milano, allenatore di squadre della LND dal 2001, allenatore dal 2005 al 2012 presso Atalanta B.C., responsabile del settore giovanile dell’AS Gubio 1910 e collaboratore federale SGS – Comitato Marche.

I due tecnici, con il supporto di video e clip didattiche, hanno illustrato il progetto del settore giovanile della società di San Giovanni in Marignano che proprio nella serata di martedì ha alzato ufficialmente il sipario, attraverso un rapporto contrattuale di tre anni.

Il progetto prevede: incontri periodici con i genitori, che in questo programma rivestono un ruolo di collaborazione fondamentale, incontri formativi con gli allenatori del settore giovanile, incontri formativi presso società professionistiche, incontri formativi durante gli allenamenti, incontri formativi con allenatori delle zone limitrofe, eventi sportivi come camp e tornei estivi.

In chiusura del loro discorso inaugurale, i due tecnici hanno tenuto a sottolineare che per la crescita di un calciatore sono necessari equilibrio, conoscenze e competenze, creatività, comunicazione e tanta organizzazione.

La serata si è conclusa con il discorso del presidente Oscar Cervellieri, che ha detto: “sono certo che l’investimento economico della società porterà alla realizzazione nel tempo dell’obiettivo prefissato: fare diventare la struttura dello Stadio Comunale di San Giovanni in Marignano il polo di riferimento della formazione e della crescita dei calciatori per la Valconca”.

Davide La Macchia
Comunicazione & Marketing ACD Marignanese

Altre notizie
di Icaro Sport
di Icaro Sport
FOTO
di Icaro Sport
FOTO
Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
di Icaro Sport   
FOTO