martedì 10 dicembre 2019
menu
Icaro Sport

Volley B2 uomini. Dolciaria Rovelli Morciano-Castelfranco E. 3-2

di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 15 nov 2015 21:36
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

DOLCIARIA ROVELLI MORCIANO-CASTELFRANCO EMILIA 3-2 (24-26, 25-18, 25-14, 21-25, 15-6)

IL TABELLINO
1° Arbitro CERIGIONI SERENA, 2° Arbitro MONINI LUCA.

ROVELLI: b.s. 16, ace 5, muri 14, errori 15.
CASTELFRANCO E.: b.s. 9, ace 3, muri 9, errori 20.

DOLCIARIA ROVELLI: Marzola 5, Aramsowan 26, Spinelli 9, Sorrenti 20, Caselli 3, Gramolini 11, libero Vignali, Vanucci 6, Sacco n.e., Berardi n.e., Mancinelli 0, Bacchini n.e., Martignoni 0, Mei 0. 1° ALLENATORE: ZANCHI Alessandro, 2° ALLENATORE: LAZZARINI Yuri.

CASTELFRANCO EMILIA: Verrucchi 4, Montanari 3, Spiga 10, Zacchia 9, Galli 9, Leva 11, libero Peli, Manzini 2, Prato 12, Cornelio 0, Giovenzana 0, Zapparoli n.e. 1° ALLENATORE: ROVATTI FILIPPO.

1° set: 6-8/16-15
2° set: 8-4/16-12
3° set: 8-2/16-8
4° set: 6-8/11-16
5° set: 8-4

CRONACA E COMMENTO
Partita a corrente alternata al PalaPedriali. Gli imbattuti emiliani del Castelfranco provano subito ad intimorire i cioccolatieri, che al solito iniziano un po in sordina. Comunque si gioca punto a punto, la quantità di errori gratuiti della Rovelli permette agli ospiti, malgrado aver avuto anche un setball sul 24-23, di portarsi in vantaggio inaspettatamente.

Il secondo set prende subito un’altra piega: la Rovelli appare determinata e calano gli errori. È una marcia trionfale per gli attaccanti di casa, con Arasomwan e Sorrenti sugli scudi.

Il terzo set è fotocopia in meglio, ancor più dominio dei biancazzurri, padroni del campo. Quella che dovrebbe essere una logica conclusione invece si trasforma in un incubo. Un calo di concentrazione di Caselli e soci permette agli ospiti di impattare increduli di tanta generosità.

Si aspetta la reazione dei ragazzi di Zanchi, l’inizio del tiebreak vede una partenza in affanno, ma poi sale in cattedra l’opposto Arasomwan che trascina i suoi alla meritata vittoria finale.

Complessivamente una buona gara, ancora in crescita per la Rovelli, con minori errori e regali gratuiti. Peccato, forse un punto è stato lasciato anche oggi, però la crescita generale di squadra lascia ampi margini di miglioramento ulteriore. A continuare nella lunga trasferta di Orbetello, la più lunga del torneo.

Raffaele Antonetti
Resp. Comunicazioni Dolciaria Rovelli Morciano

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna