21 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Tredicenne adescata in rete da militare 28enne

CronacaProvincia

23 novembre 2015, 10:18

in foto: repertorio

L’ha adescata su facebook fingendosi un coetaneo, ha iniziato una relazione a distanza con lei ed è riuscito a convincerla a spogliarsi di fronte alla telecamera di Skype per fare sesso virtuale in rete.

Vittima una ragazzina di 13 anni che nel giro di pochissimo tempo si è trovata in un incubo. Il ragazzo, che poi si è scoperto essere un militare 28enne, ha intessuto una relazione con lei che si è spinta oltre le chat e i massaggi.

Quando la ragazzina ha cercato di tirarsi indietro lui ha cominciato a ricattarla, dicendole che avrebbe pubblicato le sue immagini erotiche in rete e che l’avrebbero vista tutti, anche i suoi compagni di scuola. E’ stata la mamma delle 13enne ad accorgersi che qualcosa non andava e ad intercettare messaggi espliciti e pesanti sul cellulare della ragazzina. Lei e la figlia si sono rivolte alla Polizia Postale che, in breve, è risalita all’adescatore. Il 28enne dovrà rispondere di estorsione.

Simona Mulazzani

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454