domenica 17 febbraio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto 1.500 visite
mer 11 nov 2015 21:45 ~ ultimo agg. 12 nov 14:35
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 1.500
Print Friendly, PDF & Email

Questa mattina gli agenti della Squadra Volanti della Questura, allertati tramite la Sala Operativa di un Istituto di Vigilanza, sono intervenuti in viale Vespucci dove era in atto un tentativo di furto ai danni della gioielleria Marchini, già in passato oggetto delle attenzioni di malintenzionati. Sul posto una guardia giurata ha segnalato una persona distante un centinaio di metri quale probabile autore della spaccata della vetrina del negozio di preziosi. Gli agenti hanno raggiunto a piedi l’uomo che si era rifugiato all’interno di una libreria per nascondere tra i libri e le riviste il mattone utilizzato per cercare di infrangere la vetrina. Che, seppur lesionata, aveva resistito ai colpi. Gli agenti, dopo avere bloccato il sospettato, hanno visionato le immagini delle telecamere di sicurezza della gioielleria e ascoltato un testimone oculare che dal proprio albergo aveva assistito alla scena. L’uomo, un italiano di 20 anni, è stato tratto in arresto per tentato furto aggravato ed associato presso le camere di sicurezza della Questura a disposizione dell’Autorità Giudiziaria

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna