domenica 20 gennaio 2019
In foto: la conferenza stampa dei Carabinieri
di Maurizio Ceccarini   
lettura: 1 minuto 2.123 visite
mar 3 nov 2015 12:24 ~ ultimo agg. 4 nov 13:39
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 2.123
Print Friendly, PDF & Email

L’ex sindaco di Monte Colombo Eugenio Fiorini, arrestato un mese fa per falso ideologico e abuso d’ufficio, passa dai domiciliari alla custodia cautelare in carcere. I carabinieri della Compagnia di Riccione hanno infatti accertato comportamenti che potevano alterare il quadro probatorio a suo carico. Poteva chiamare solo i familiari conviventi e invece aveva contattato persone che potevano accedere a pratiche dal comune collegate all’inchiesta a suo carico. Una delle persone chiamate dall’ex sindaco aveva accettato, andando a controllare una pratica (ma senza asportarla). I telefoni di Fiorini erano però sotto controllo: cercava di sviare le comunicazioni su altre utenze ma senza riuscire a nascondersi. Nelle sue telefonate lo stesso Fiorini ammetteva di compiere atti che non poteva compiere.

Questa mattina i Carabinieri lo hanno prelevato per portarlo alla casa circondariale di Rimini.

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
Notizie correlate
di Simona Mulazzani
VIDEO
Le iniziative per don benzi

Una strada per don Oreste

di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna