martedì 15 gennaio 2019
In foto: Il saluto finale dei Dulca Santarcangelo
di Roberto Bonfantini   
lettura: 2 minuti
dom 15 nov 2015 16:58
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

BAKERY PIACENZA-DULCA SANTARCANGELO 82-71

IL TABELLINO
PARZIALI: 25-20; 40-39; 61-50.

BAKERY PIACENZA: Sanguinetti 14, Soragna 4, Gasparin 21, Meschino 2, Nicoletti, Infante 14, Billi, Bianchi n.e., Fin 9, Magrini 18. All. Bizzozi.

DULCA SANTARCANGELO: Pesaresi 12, Fusco n.e., Pasini n.e., Gualtieri 2, Bedetti L. 11, Moretti 5, Cardellini 14, Bedetti F. 14, Botteghi 10, Saponi 5. All. Tassinari.

CRONACA E COMMENTO
Vince meritatamente Piacenza il big match dell’ottava giornata di Serie B girone A, dimostrandosi squadra ben costruita in tutti i ruoli, che punterà nettamente alla promozione in A2.

L’avvio di gara è subito in salita per la Dulca Santarcangelo. La Bakery innesca subito le sue bocche da fuoco: segnano Sanguinetti e Magrini. Con l’arresto e tiro in mezzo all’area di Gasparin gli Angels si trovano subito sotto 19-6 dopo 5 minuti. Arriva con l’entrata di Luca Pesaresi la risposta dei gialloblu, che in un amen si riportano sotto 25-20 a fine primo quarto.

Nel secondo periodo l’alternare le varie difese come richiesto da coach Tassinari porta i suoi frutti, Piacenza perde ritmo e perde qualche pallone di troppo. Gli Angels sono bravi ad approfittarne subito e volare in contropiede appena possibile con Cardellini e Gualtieri. Sul finale di quarto, gli Angels mettono addirittura la testa avanti: 38-39, ma una penetrazione allo scadere di Gasparin segna il 40-39 a fine secondo periodo.

Al rientro dagli spogliatoi gli Angels stanno a contatto con Piacenza per soli 5 minuti, si accende poi il talento di Gasparin, che segna 10 punti nel solo terzo quarto, punendo la difesa clementina con conclusioni dalla lunga distanza e penetrazioni. Per gli Angels rispondono Luca Bedetti e Matteo Botteghi con una tripla. I gialloblu provano a riavvicinarsi, toccando il -6 sul 56-50. Piacenza però continua a segnare dal pitturato con Infante, che porta i suoi sul 61-50 di fine terzo quarto.

Nell’ultimo periodo gli Angels faticano a rientrare, ci provano Pesaresi e Francesco Bedetti, ma la Bakery risponde colpo su colpo. Si arriva così a fine partita, il tabellone dice 82 a 71 per Piacenza.

Una buona prova comunque per i ragazzi di coach Tassinari, che hanno subito solo nel terzo quarto il parziale dei locali.

Ora bisogna guardare avanti, non c’è tempo di fermarsi. Il prossimo appuntamento sarà sabato 21 novembre alle ore 21 al Pala SGR, dove arriverà il Basket Golfo Piombino di coach Massimo Padovano, allenatore Angels della trionfale cavalcata che ha portato Santarcangelo dalla C alla DNA.

Cristian Tartaglia

Altre notizie
di Icaro Sport
VIDEO
di Roberto Bonfantini
VIDEO
di Icaro Sport
VIDEO
Notizie correlate
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna