giovedì 24 gennaio 2019
In foto: la Tosi in un'intervista al TG4
di Andrea Polazzi   
lettura: 1 minuto 1.113 visite
gio 22 ott 2015 12:36 ~ ultimo agg. 23 ott 09:25
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 1.113
Print Friendly, PDF & Email

Nonostante le critiche piovute dal Partito Democratico (che lo ha definito inutile), il sindaco di Riccione Renata Tosi conferma il buon esito dell’incontro di martedì scorso a Roma con il capo di gabinetto del ministro Del Rio.
Il sindaco, accompagnata dall’assessore Cesarini, ha messo sul tavolo carte e documenti della variante presentata dal comune al tavolo di coordinamento sul Trc: una variante che, forte anche del cambio di mezzo (ora si tratta di un veicolo elettrico con autista), propone far scendere il tracciato sulla strada, senza costruire nuovi muri ma con una corsia dedicata. Variante presentata un paio di settimane fa e ancora in attesa di risposta. Quelle arrivate dal ministero, conferma la Tosi, sembrano aprire degli spiragli interessanti.

Quando siamo arrivati martedì a Roma a presentare la variante spiega ai microfoni della trasmissione Tempo Reale di Radio Icaro – il Ministero era già a conoscenza di quello che sta avvenendo a Riccione. Stiamo parlando di persone attente. Abbiamo illustrato la nostra proposta e ci è stata data disponibilità in merito. Ora è logico che anche Regione e Comuni debbano ragionare sulla variante ma, visto che parliamo anche di una riduzione dei costi di 7/8 milioni di euro, come fa una regione a dire no ad una variante del genere?

. L’intervista integrale a Renata Tosi alla trasmissione TEMPO REALE

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna