Promozione. La Marignanese domenica nella tana della capolista Classe

in foto: La marignanese festeggia il gol

Momento caldo per l’ACD Marignanese che domenica 22 febbraio alle ore 14.30 sbarca in casa della capolista Classe, in vetta con 50 punti, ben 15 hurrà, 5 pareggi e 3 sconfitte, l’ultima delle quali risalente al 21 settembre in casa del San Pietro in Vincoli. Squadra decisamente in salute quella di mister Evangelisti, che vanta la migliore difesa del campionato, solo 12 infatti i gol subiti dalla corazzata biancorossa. Ad 11 lunghezze più in basso i gialloblu, reduci dal blitz nel derby contro i cugini della Fya Riccione, che con i ravennati hanno in comune il terzo attacco più pungente del girone (41 centri) e il percorso di Coppa Italia Promozione, dove ad avere avuto la meglio sono stati Camillini & Company.

In campionato all’andata vinse il 2 a 1, a segno Chelini, Guardigli e Daniele Santoni, ma di strada ne è stata fatta parecchia e ad undici gare dal termine, la Marignanese ha agguantato i play-off e non ha intenzione di mollare.

“Ci attende un mese e mezzo decisivo, durante il quale continueremo a lavorare con costanza – spiega il tecnico gialloblu Maurizio Montalti -. Domenica ci attende il Classe, una squadra guidata da un ottimo tecnico che vanta una retroguardia granitica e un attacco molto valido, con giocatori di spessore come Guardigli e Dall’agata. Compagine compatta per la quale nutriamo il massimo rispetto, che è stanziata meritatamente in cima. Per quanto ci riguarda siamo cresciuti, il gruppo è spettacolare, ma pensare di creare una truppa da sogno in soli due mesi è inconcepibile. Lavoriamo con serenità ed entusiasmo, consapevoli che abbiamo obiettivi che si concretizzeranno a lungo termine, certi che ci toglieremo qualche soddisfazione durante il percorso. Ogni gara è una sfida della vita, voglio vedere aggressività e grinta nei miei ragazzi come quella messa in campo domenica scorsa, dove però non si è vista una bella Marignanese. Tasto dolente, poi, il reparto infermeria: in fase di recupero Sartori, Matteucci, Michele Camillini e Lago che deve risolvere i guai legati al riacutizzarsi della pubalgia, spazio ai giovani che nella rosa non mancano, sperando di fare una buona prestazione”.

Intanto sulla panchina dell’ACD Marignanese contro il Classe siederà il dirigente Ivano Comanducci, causa squalifica sino al 25 febbraio del vice Dario Cangini, mentre è ufficiale la data del recupero della settima giornata di campionato al cospetto del Castrocaro, mercoledì 11 marzo presso lo Stadio Comunale di San Giovanni in Marignano alle ore 20.30.

Veronica Lisotti

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454