Indietro
mercoledì 24 febbraio 2021
menu
Icaro Sport

Taekwondo. Doppio impegno per gli atleti riccionesi e solita pioggia di medaglie

In foto: I giovani atleti del Taekwondo della Polisportiva Riccione
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 16 dic 2014 11:07
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Domenica 14 dicembre il Taekwondo Riccione si è diviso in due. Senior e Junior hanno partecipato al Trofeo Internazionale di Busto Arsizio, in provincia di Varese. Hanno affrontato il torneo di Poomsae (tecnica contro avversari figurati) e tre di loro sono andati a medaglia: Elisa Romagnuolo fra le Senior (oro); Aurora Sanchi fra le Junior (oro) e Marcello Bernardi fra i Master (bronzo).

Le tre medaglie  di Busto Arsizio. Da sinistra Marcello Bernardi; Elisa Romagnuolo e Aurora Sanchi“Considerando che alle varie gare hanno partecipato i migliori atleti dell’Italia del centro-nord e le nazionali di Spagna e Portogallo, c’è da essere molto soddisfatto” sottolinea il maestro Roberto Betti.

L’altro impegno era una gara giovanile, a Villa Fastiggi di Pesaro, aperta solo ai bambini. La società della Polisportiva è scesa nelle Marche con dodici atleti e ha portato a casa dodici medaglie, mandando tutti sul podio con sette ori, due argenti e tre bronzi.

“Grandissimo risultato e grandissima soddisfazione. Diciamo che stiamo lavorando bene anche con i più piccoli”.

Flavio Semprini
Ufficio stampa PolCom Riccione