Indietro
menu
Politica Rimini

Polemiche in Consiglio: la minoranza vuole coinvolgere il Prefetto

In foto: La conferenza stampa dell'opposizione
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 21 dic 2014 09:29
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Torna a farsi teso il clima in Consiglio Comunale a Rimini. All’opposizione non sono proprio andate giù le modalità con cui è stata gestita la seduta di giovedì scorso: i consiglieri di minoranza, tutti presenti, ieri hanno lamentato di non avere avuto la possibilità di intervenire in aula. L’intenzione è di presentare una mozione di sfiducia nei confronti del presidente del Consiglio Vincenzo Gallo ma anche di interessare della situazione il Prefetto Palomba.

Sull’altro fronte il capogruppo del PD Mattia Morolli cita ancora il tentativo di far mancare il numero legale al voto sulle agenzie di trasporti e liquida la questione: “se dopo tre anni l opposizione non ha capito le normali procedure democratiche del consiglio comunale, mi chiedo con quali idee si proporranno alla città alle prossime elezioni”.

Martedì e mercoledì alle 18 in programma altre due sedute del Consiglio.

Notizie correlate
Rischio 'cratere' nel centrosinistra

L'appello del Circolo PD Euterpe: no alle primarie

di Redazione   
di Redazione   
di Andrea Polazzi   
VIDEO