Indietro
giovedì 25 febbraio 2021
menu
Icaro Sport

B2 donne. Esino Volley Falconara-Caf Acli Stella Rimini 2-3 (con fotogallery)

In foto: Stelline sotto rete
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
lun 22 dic 2014 19:29 ~ ultimo agg. 24 dic 11:43
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

“POSSO ACCETTARE DI FALLIRE, CHIUNQUE FALLISCE IN QUALCOSA. MA IO NON POSSO ACCETTARE DI NON TENTARE” (Michael Jordan). Questa frase è stata scelta dallo staff della Pallavolo della Polisportiva Stella per fare gli auguri di Buon Natale a tutte le ragazze che, dalle giovanili alla serie B2, si impegnano sul campo cercando di dare il massimo delle loro capacità.

La trasferta in terra marchigiana ha portato altri due preziosissimi punti nel salvadanaio per la salvezza della Caf Acli Stella Rimini che infila anche la quarta vittoria consecutiva. Buona prestazione per le romagnole che hanno giocato con un ritmo sostenuto per tutta la gara strappando al tie-break la vittoria alle avversarie dell’Esino Volley 2014.

La cronaca
Formazione tipo in campo per la Caf Acli Stella Rimini con la palleggiatrice Sacchi, l’opposta Giardi, le centrali Ortensi (C) e Albertini, le schiacciatrici-ricevitrici Pappacena e Bologna ed il libero Padovani; per le sostituzioni l’alzatrice Bagli, la centrale Morelli, l’opposta Fiorucci, le bande Bondi e Godenzoni ed il secondo libero Deluigi.

Primo set equilibratissimo fino al 10 pari quando le marchigiane mettono a segno un doppio break (13-10) annullato subito da due muri (Ortensi e Albertini) e da un attacco della Bologna (13 pari). Alla seconda sospensione sono le riminesi in vantaggio di un solo punto e alla ripresa del gioco rimangono in vantaggio sino al 20 pari. Poi, punto a punto, hanno l’occasione di battere per il set-point (23-24) che sfuma grazie ad un pallonetto preciso che coglie impreparata la difesa. Le padrone di casa non perdono l’occasione e con un ace ed un attacco portano a casa il primo parziale.

Il secondo set vede in vantaggio la Caf Acli Stella Rimini dall’inizio (4-8, 10 -16) alla fine (20-25) controllando la frazione di gioco con sicurezza mettendo a segno ben 22 punti (6 punti a testa per Ortensi e Bologna).

Nel terzo set il coach Biselli lascia nel sestetto la Bondi che aveva sostituito la Pappacena nel set precedente. Partenza in quarta delle riminesi e l’allenatore dell’Esino Volley è costretto ha chiamare subito un T.O. (2-5). La Bologna subisce un colpo al ginocchio già sofferente e viene sostituita dalla Pappacena sul 4 a 6. La Caf Acli Stella Rimini prende convinzione e allunga (6-11) e alla seconda sospensione si trova a + 8 dalle marchigiane (8-16). Sul 10 a 20 Biselli opera il doppio cambio con la Fiorucci per Sacchi e la Bagli per Giardi amministrando il corposo vantaggio che viene solamente ridotto nella fase finale dal ritorno delle anconetane (20-25).

Il quarto set inizia con la squadra di casa al primo time-out tecnico avanti di 3 punti (8-5) con le riminesi che recuperano a – 1 (10-9). Ma le marchigiane riallungano e sono in vantaggio anche alla seconda sospensione (16-13) andando a conquistarsi meritatamente la possibilità di disputare il quinto set (25-20).

Al tiebreak le marchigiane esordiscono con un 3 a 0 iniziale recuperato subito da un 0-3 a favore delle riminesi (due punti del Capitano Ortensi con un attacco e un muro). Si va al cambio sul punteggio di 8 a 5 con le padrone di casa visibilmente esaltate. Al cambio la centrale Albertini mette a segno prima un pallonetto e poi un muro (8-7) e poi è la opposta Giardi a segnare due attacchi per il 9 pari. Le marchigiane rispondono con due attacchi veloci centrali (11-10) e mettono a segno un ace sul libero Padovani che non aveva ancora sbagliato una ricezione (12-10). A questo punto le stelline danno il meglio di se stesse e con una serie di attacchi doppio più (3 la Ortensi) che frastornano la difesa dell’Esino con il colpo di grazia finale inferto dalla Giardi che chiude il set per 15 a 12 e la partita per 2 a 3.

Tabellino
Caf Acli Stella Rimini
– All. Andrea Biselli –Albertini 10, Bagli 0,Bologna 13,Bondi 6, Deluigi II
lib. n.e.,Fiorucci 1., Giardi 21, Godenzoni 2, Morelli 0, Ortensi 22,Padovani lib., Pappacena 5, Sacchi 1.

Esino Falconara Volley – All. Lombardi – Vignoli 3, Cerioni 5, Perelli 8, Gobessi 7, Vagnarelli 3, Lombardi 18,
Ridoni 14, Cavaliere n.e., Stefanelli n.e., Gabrielloni lib., Mondaini II lib. n.e.

Classifica: Battistelli S.Giovanni M. 30, Edil Ceccacci Moie e Costr. Papa Altino 27, Roana Mosca HR Macerata 20 , Teodora Ravenna e Sacrata Civitanova 16, Caf Acli Stella 15, New Font Mori Gubbio e Loreto 13, Team 80 Gabicce e Ecotech Visus Cervia 11, Esino Falconara 7, Gada Pescara 4, Ciaocarb Arabona Manoppello 0.