Serie C donne. Romagna Est Bellaria-Teodora Ravenna 3-1

Che il potenziale da sviluppare ci fosse lo si sapeva, che si stesse giocando in costante crescita anche, era solo questione di tempo. Tempo che le ragazze di coach Costanzi non hanno perso, anzi al terzo tentativo è subito bottino pieno, 3-1 alla Teodora Ravenna ed un chiaro segnale di un gruppo che c’è, migliora e si diverte. La Romagna Est si schiera con Lambertini al palleggio, Canini opposta, Morettini Giulianelli in banda, Morri Scaricabarozzi al centro e Pironi libero. L’inizio di gara è aggressivo e si va subito sul 7-1, la Teodora non riesce ad arginare l’intensità di gioco delle bellariesi, che in scioltezza si portano sul 16-7 per chiudere il primo set 25-15.

Nella seconda frazione la squadra di casa mette in mostra un buon rapporto di muro difesa e complice un Ravenna oltremodo falloso fissa il risultato sul 18-9. A questo punto cambia il match, la giovane età del gruppo si fa sentire con un calo generale che permette alle ravennati di ritornare sotto fino al 23-19 ma Costanzi Girls sono brave a rimanere aggrappate al set e chiudono 25-21.

La ospiti però capiscono che possono provare la grande rimonta ed entrano in campo con il piglio di chi vuol provare a rovinare la festa bellariese. Prima 4-8 poi 8-14, con Ravenna che vola fino al 11-21. Cambio di regia in casa bellariese con l’ingresso di Gasperini che riscrive nuovamente la storia della partita. Bellaria recupera, lotta palla su palla, pareggia sul 23-23, ha la palla set , ma alcune imprecisioni in attacco regalano il terzo parziale per 25-27.

Coach Costanzi da fiducia a Gasperini, la squadra ritrova aggressività in battuta ed il duo Morri, Scaricabarozzi al centro segna il break con Bellaria che vola fino al 19-14. La Teodora tenta il tutto per tutto, recupera e supera la squadra di casa sul 19-20 ma stavolta Morettini e C. non ci stanno a lasciare punti per strada e vincono meritatamente 25-21.

“Anche questa sera ho visto ulteriori passi avanti sia nel gioco che a livello di personalità, e tolto il torpore in cui siamo caduti nel terzo set, direi che la squadra ha risposto bene. Non era una partita facile, non tanto per il livello delle avversarie, ma in quanto sapevamo che stasera potevamo fare punti, per cui un po’ di pressione in più si è avvertita e gestire l’emotività in una squadra giovane non è mai facile!” Le parole di un soddisfatto Costanzi che continua: “Mi è piaciuta la reazione del terzo parziale, non abbiamo mollato e per poco non coroniamo il mezzo miracolo. Un plauso alle centrali che insieme hanno messo a segno 24 punti ed a Serena (Gasperini, ndr) che in un momento di poca lucidità generale ha riportato ordine in campo, a dimostrazione di quanto tutte siano fondamentali in questa stagione. Ora festeggiata la vittoria, l’unico pensiero è continuare a lavorare con la stessa intensità in palestra, perché è lì che si costruiscono giocatori e vittorie”.

L’appuntamento è per venerdì 7 novembre quando le nostre giovani beniamine scenderanno in campo alle 21,15 ad Alfonsine.

Tabellino Romagna Est Bellaria: Lambertini 4, Morettini 9, Morri 14, Scaricabarozzi 10, Canini 11, Giulianelli 12, Ricci ne, Cantore, Tosi Brandi ne, Gasperini 2, Fortunati ne, Pironi Lib., Zammarchi ne.

Aces 6, Batt. sb. 7, Muri 10.

Ufficio stampa BVOLLEY

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454