18 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

In manette il capo della banda dei topi d’appartamento. Aprivano le porte con un kit elettrico

CronacaRimini

10 novembre 2014, 17:12

È stato arrestato in flagranza per ricettazione e furto aggravato, M.K. 30enne albanese, pluripregiudicato, senza fissa dimora, il presunto capo di una banda di predoni responsabili di numerosi furti nelle ultime settimane nelle zone di Cattolica, San Giovanni, Misano e Riccione. I Carabinieri di Riccione sono riusciti a risalire alla base della banda, a Bologna. Da qui, la ricostruzione del modus operandi: entravano nelle abitazioni sfondando il vetro di finestre poste ai piani bassi, oppure aprivano le porte effettuando un foro tramite il kit elettrico, per poi metterle a soqquadro e arraffare l’arraffabile. Mentre il capo ripuliva la casa, il complice fungeva da palo. È stata anche ritrovata l’auto, un Audi di grossa cilindrata rubata, con cui i predoni, nelle ultime settimane, avevano effettuato gli spostamenti. Il veicolo è stato restituito al proprietario. Rinvenute altre due autovetture rubate con all’interno la refurtiva dei colpi effettuati negli ultimi giorni. Ad oggi i furti in abitazione scoperti sono 10.  Sono in corso ulteriori indagini per identificare i complici e i canali di ricettazione della merce trafugata.

Lucia Renati

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454