23 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Esplodono ordigni bellici in un campo al confine tra Rimini e San Marino. Artificieri e vigili del fuoco al lavoro per ore

attualità

12 novembre 2014, 19:23

in foto: repertorio

Esplosione di alcuni ordigni bellici (per fortuna senza conseguenze), stamane alle 12.30, in un campo agricolo in via Marignano, al confine tra la Provincia di Rimini e San Marino.
Sarebbero almeno 20 ordigni, tra bombe a mano e granate, riemerse dalla terra in seguito ai lavori di dissodamento.
Erano stati scoperti nei giorni scorsi e lasciati sul posto per essere rimossi in sicurezza, ma gli eventi atmosferici hanno probabilmente provocato una reazione chimica.
Sono intervenuti gli artificieri per mettere in sicurezza la zona mentre i vigili del fuoco hanno lavorato quasi 5 ore per arginare l’incendio.
La polizia di Stato e la Municipale hanno chiuso via Marignano in entrambe le direzioni per oltre un chilometro.
La situazione è ritornata alla normalità dopo le 17 quando la strada è stata riaperta al traffico.
Gli ordigni verranno rimossi nei prossimi giorni.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454