Basket C donne. Sabato a Massa comincia la stagione della RenAuto Rimini

Ladri nella notte al palasport Flaminio

in foto: Il palasport Flaminio di Rimini

Comincia sabato prossimo, a Massa (20.30), una nuova stagione di Serie C per la Ren-Auto. Tante le novità delle quali discuteremo in questo primo appuntamento pre-partita con coach Francesco Nieddu, ma prima di tutto qualche novità gustosa.

PARTITE CASALINGHE PRE-CRABS AL FLAMINIO DI DOMENICA
Lo potrete notare dando un’occhiata al calendario (www.happybasket.it/calendario/): al di là di un paio di eccezioni con gare al sabato, la Ren-Auto disputerà le partite casalinghe al Palazzetto dello sport Flaminio, storica ‘casa’ del basket riminese, prima dei match di serie B dei Crabs. Il primo appuntamento in casa vede la Ren-Auto sfidare, domenica 23 novembre, Bononia (ore 15): alle 18, a seguire, Crabs-Luiss Roma.

TESSERATA SARA SEMPRINI
Happy Basket annuncia di aver tesserato Sara Semprini, atleta di grandi qualità che conosciamo tutti bene per il suo passato in maglia Ren-Auto e che andrà a rinforzare il gruppo riminese fin dalla prima partita di sabato prossimo.

INTERVISTA A COACH FRANCESCO NIEDDU
Coach, ci racconti innanzitutto com’è strutturato questo campionato di C…
«Due gironi da nove squadre, con le prime quattro di ogni raggruppamento che disputeranno i playoff con sfide al meglio delle tre gare. La finale promozione sarà secca. Il nostro girone? Squadre esperte e con giocatrici che conoscono bene il campionato, a cominciare da Massa».

Diamo allora subito un’occhiata a Massa. Che tipo di squadra è?
«Conosciamo bene le sorelle Morigi, sono state avversarie dell’Happy anche nelle stagioni passate. Per la categoria sono un lusso. Giocheremo fuori su un campo dalle dimensioni anguste, ma non credo che nelle considerazioni pre-partita dovremo spesso parlare di ‘fattore campo’. Cominciamo con due partite fuori ma più avanti il calendario ci verrà incontro, ad esempio quando avremo modo di giocare tre partite casalinghe in un mese».

Quali sono gli obiettivi della squadra?
«Fare meglio rispetto a un anno fa e toglierci la soddisfazione di ottenere qualche vittoria prestigiosa, qualche scalpo eccellente. Le squadre giovani si nutrono del loro entusiasmo e quindi vittorie particolarmente significative potrebbero aiutarci ulteriormente».

Che tipo di pallacanestro giocherà la Ren-Auto?
«Siamo giovani e l’energia che metteremo in campo sarà fondamentale. Non dovremo andare al ritmo delle altre, ma al nostro. In ogni caso sarà necessario interpretare le partite e fare quello che serve. Dobbiamo migliorare in difesa. Siamo ovviamente, per motivi anagrafici, meno scafate delle altre per gestire i ritmi delle partite».

Con la Ren-Auto ci sarà anche Sara Semprini. Quali sono le sue sensazioni?
«Si sta allenando con noi da qualche settimana e mi ha subito colpito il suo grande entusiasmo. Nelle squadre giovani serve qualcuno che poi faccia da esempio in campo, che faccia vedere sul parquet cosa si deve fare e che sappia gestire bene i momenti critici delle singole partite e della stagione».

La squadra è giovane e verranno coinvolte nella rotazione anche le classe ’99. Il suo giudizio?
«Dobbiamo cercare di far fare a loro sempre più esperienza. Ilaria Galli, nata nel ’98, che l’anno scorso ha giocato i primi minuti, quest’anno avrà più spazio. Greta Muggioli e Claudia Girelli, due classe ’99, avranno invece i primi minuti. Per le ’98 e per le ’99, in ogni caso, c’è anche un campionato come l’Under 17».

Com’è il clima in allenamento?
«Molto buono, sono contento della qualità media del lavoro. Allenarci tre/quattro volte a settimana ci darà dei vantaggi nella seconda parte del campionato rispetto alle altre. Vedo buona disponibilità. Ora cominciamo a giocare».

Loriano Zannoni

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454