Terza Categoria. Montefiore-Athletic Falco 3-3

L'Athletic Falco durante la presentazione

in foto: L'Athletic Falco durante la presentazione

Bartolini tiene a galla l’Athletic. Gli arancioneri impattano tre a tre in quel di Montefiore ma difettano di lucidità. La prestazione arcigna dell’ex mediano del Sant’Ermete permette al Falco di salvarsi. Poi Andruccioli pesca dal cilindro i cambi e porta a casa un punto.

Un pareggio frutto di qualche errore di troppo e di poca lucidità nell’impostare la manovra. L’Athletic torna da Montefiore con un punto che può essere definito strano. Nel senso che il match poteva terminare in qualsiasi modo: nessuno sarebbe uscito dal campo stupito per aver rimediato una sconfitta, ma bisogna comunque considerare che il Falco ha addirittura avuto l’opportunità, nei minuti di recupero, di segnare la rete della vittoria. Nel bel mezzo delle difficoltà gli arancioneri si sono aggrappati a due colonne come Scattolari e Bartolini. Il primo ha saputo tenere alta la guardia della squadra da lui capitanata quando tutto sembrava andare storto, mentre il secondo ha posticipato il periodo della vendemmia, raccogliendo palloni a grappoli e creando il maggior numero possibile di occasioni offensive.
A salvare la squadra dal ko mister Andruccioli che ha letto bene la sfida, intercettando chiaramente le criticità palesate dai suoi ragazzi. Non a caso ha inserito Cortesi per dare il la ad una manovra più fluida, affidandosi anche al difensore Casadei con lo scopo di dominare maggiormente sulle palle alte e spostare Scattolari decine di metri più avanti, schierandolo come esterno destro d’attacco.

Il Montefiore passa subito in vantaggio, al 2°, con un tiro di Santini non trattenuto da Marani (1-0). L’Athletic è in difficoltà e non riesce a trovare il bandolo della matassa. In questa situazione poco felice per la formazione ospite, verso il quarto d’ora sale in cattedra Bartolini. Infatti è lui che prova ad impostare e al 21° fa tutto da solo dato che ne salta un paio, va in progressione verso l’area e poi esplode un bolide che piega le mani del portiere (1-1). La rete potrebbe risvegliare dal torpore gli arancioneri ma ciò non accade. Tant’è che al 26° i padroni di casa segnano ancora con la palombella inventata da Santini (2-1).
Il Falco fatica ancora a reagire ed anche al rientro in campo, nel secondo tempo sembra non cambiare la musica. Scattolari e compagni però sono sempre e comunque ostinati e combattivi, nonostante manchino in lucidità. Bartolini però risponde sempre presente e al 51° è propositivo e ben imbeccato si appresta ad entrare in area stoppato solo da una vistosissima trattenuta. L’arbitro non ritiene l’infrazione un fallo da ultimo uomo, ammonendo il giocatore montefiorese, ma fischia il rigore. Sul dischetto si presenta Fucci che spiazza il portiere (2-2). L’aver riacciuffato gli avversari non accende la luce di un Athletic che diciotto minuti dopo torna sotto nel punteggio, perché Taini insacca con un tiro potente una palla vagante in area (3-2). Mollare non è nel DNA della truppa di Andruccioli. Il mister verucchiese manda in campo Cortesi a mettere ordine a centrocampo e ci vede lungo. Infatti l’esperto atleta ex Spadarolo aggiusta un paio di meccanismi infilando passaggi semplici e corretti. Anche Montebelli e Casadei, rispettivamente attaccante e difensore, entrano sul terreno di gioco col coltello tra i denti. Il tutto permettendo al team di sbilanciarsi in avanti alla ricerca di una rete che arriva in maniera fortunosa all’88°: cross dalla destra che, deviato nettamente da Banci, termina sotto l’incrocio dei pali (3-3). Non è finita perché l’Athletic ha addirittura l’occasione di portarsi a casa i tre punti in pieno recupero. Bartolini serve Scattolari che penetra in area di rigore. Il Capitano arancionero esplode un tiro che sembra destinato a trafiggere il portiere ma l’estremo difensore risponde presente. Finisce 3-3 una partita certamente emozionante ma poco esaltante sotto l’aspetto tecnico e tattico.

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454