24 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Il Comune di Cattolica incontra le Associazioni di categoria per i progetti di co-marketing

in foto: Piero Cecchini, sindaco di Cattolica

Lunedì pomeriggio il Sindaco di Cattolica Piero Cecchini, l’Assessore alle Attività Economiche Fabrizio Signorini e il Capo di Gabinetto Alessandro Belluzzi hanno incontrato, in Sala Giunta, i presidenti delle associazioni di categoria della città. Obiettivo del tavolo di lavoro riuscire a costruire insieme un progetto di co-marketing in vista della stagione turistica 2015. Entro il 23 ottobre le Amministrazioni Comunali, in collaborazione con gli operatori economici del proprio territorio, dovranno infatti presentare progetti concreti di co-marketing all’Unione di Prodotto Costa con l’obiettivo di poter ottenere dei finanziamenti.

“Spetta agli operatori economici la commercializzazione del “prodotto” – sottolinea il sindaco Cecchini -. In vista di sfide future è impensabile credere di farcela da soli, sia in termini istituzionali, come singole Amministrazioni, ma soprattutto come operatori economici ed è per questo che il mio invito, che mi auguro venga colto dal mondo economico, è quello di trovare un punto d’accordo su progetti concreti e condivisi. Albergatori, bagnini, commercianti, ristoratori, chioschisti, artigiani, pescatori si uniscano insieme per valorizzare le grandi eccellenze dei loro settori, isolando i colleghi che vogliono “vivere di rendita” e che puntano a demoralizzare coloro che hanno, invece, quel piglio imprenditoriale che fa la differenza. Come Amministrazione Comunale, qualora avvenisse questo importante risultato, saremo pronti sempre in qualsiasi momento ad essere a fianco di chi investe in questa direzione, mettendo in campo tutte le forze a nostra disposizione”.

“Il concetto di fondo sul quale era nata Promocattolica è giusto, ma a metà – sottolinea Cecchini, infatti è fondamentale mettere al tavolo Amministrazione Comunale e mondo economico, differenziando però il ruolo degli interlocutori. Infatti all’interno di Promocattolica erano presenti Amministrazione Comunale e Associazioni di categoria che rappresentano da un punto di vista sindacale gli operatori economici, ma che fanno fatica ad impegnarsi economicamente in progetti concreti. La creazione di club di prodotto e consorzi trae la sua forza dalla possibilità di contare su operatori economici disposti ad investire sui progetti. L’obiettivo, per il futuro, è quello di lavorare su tavoli concreti, rispettando i ruoli e le funzioni di ogni interlocutore e cercando di “portare a casa” volta per volta risultati tangibili su singoli argomenti”.

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454