24 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Aeroporto. Enac disposto a valutare tutte le proposte per evitare la chiusura

attualitàProvinciaRimini

13 ottobre 2014, 17:20

in foto: la sede dell'Enac

Tutti d’accordo sulla necessità di mantenere aperto il Fellini anche dopo il 31 ottobre, data di scadenza dell’esercizio provvisorio. Sul “come” si attendono proposte. E il tempo stringe.

Questo è emerso oggi nella riunione convocata a Roma dall’Enac per fare il punto della situazione sullo scalo riminese. Presenti il Direttore Centrale Sviluppo Economico dell’ENAC Fabio Marchiandi, il Prefetto di Rimini Claudio Palomba, Leonardo Corbucci l’Amministratore di AirRiminum, società che ha avuto l’aggiudicazione provvisoria del Fellini, e il curatore fallimentare di Aeradria Renato Santini. Tutti i soggetti, spiega una nota dell’Enac, “hanno convenuto sull’opportunità di individuare delle iniziative, ognuno per la propria area di competenza, per garantire il corretto funzionamento dello scalo, possibilmente senza interruzioni di operatività”.

L’Ente assicura la massima attenzione nel valutare le proposte che arriveranno. L’obiettivo è garantire la prosecuzione delle attività aeroportuali, in termini di regolarità, efficienza e sicurezza, “sia nell’interesse generale del settore – scrive Enac – sia per evitare disagi ai cittadini e al territorio”.

Il Prefetto Palomba parla di segnali positivi ma con alcuni aspetti ancora da approfondire.
Per garantire l’operatività del Fellini per gli ultimi due mesi dell’anno, come noto, servirebbero meno di 500mila euro. Chiudere, anche solo per poco, vorrebbe dire per il nuovo gestore cominciare praticamente da zero.

Andrea Polazzi

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454