23 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Erosione, oggi incontro in Regione. Maxi ripascimento, i tempi si allungano

AmbienteRiccione

17 settembre 2014, 17:40

Si è svolta oggi alla sede dell’assessorato regionale alla Sicurezza territoriale, difesa del suolo e della costa, la riunione tecnica richiesta dal Comune di Riccione per affrontare le misure urgenti da adottare dopo le recenti mareggiate che hanno prodotto gravi danni all’arenile della costa riccionese.

Presenti l’assessore regionale alla protezione civile, Paola Gazzolo; Giuseppe Bortone, direttore generale ambiente difesa del suolo e della costa e Andrea Peretti, responsabile del Servizio Tecnico di bacino Po di Volano e della costa. Per il comune di Riccione erano presenti il sindaco Renata Tosi e l’assessore al Demanio, Carlo Conti.

Sono state affrontate anche altre questioni aperte che riguardano in particolare la definizione di un intervento programmato di salvaguardia della sabbia e dell’arenile. Il comune ha chiesto alla Regione Emilia Romagna di intervenire con urgenza con un ripascimento nelle zone più a rischio con sabbie sottomarine e con un più attenta e puntuale e manutenzione o ripristino della barriera soffolta in sacchi.

“Abbiamo trovato su questi punti una ampia disponibilità” ha commentato l’assessore Carlo Conti ” anche se ci e’ stato detto a chiare lettere che vi e’ una grandissima attenzione alla disponibilità dei fondi. C’è da parte della Regione anche un forte invito ad utilizzare al meglio il sabbiadotto, cosa che però sicuramente non risolverebbe il problema della mancanza di sabbia e del processo erosivo”.  E’ infatti probabile che non si riesca ad ottenere entro questa stagione il maxi ripascimento su tutto il perimetro dell’arenile riccionese.

Soddisfatto dell’incontro anche il sindaco Renata Tosi per “la grande disponibilità e apertura da parte dell’assessore Gazzolo che nel mostrare sensibilità al problema ha spronato il proprio ufficio tecnico ad elaborare soluzioni urgenti ed immediate ed a valutare insieme a noi la possibilità di sperimentare nuove strutture di salvaguardia e nuove soluzioni di contrasto al fenomeno erosivo. Confidiamo quindi in una pronta risposta in Regione”.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454