Indietro
menu
Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia Rimini

Rapina violenta. Finti poliziotti con manette e pistola a casa di imprenditore

di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 4 ago 2014 16:54 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un incubo, purtroppo reale. Questa notte alle 4 circa, un imprenditore e la sua famiglia hanno vissuto momenti di terrore in casa loro. Tre persone, di cui uno armato di pistola e vestiti da poliziotti (indossavano la pettorina con la scritta ‘polizia’) hanno immobilizzato l’uomo, di circa 60 anni, mettendogli le manette ai polsi e costringendolo ad entrare nella sua casa in centro storico dove in quel momento si trovavano moglie e figli. Proprio le urla e le richieste di aiuto di quest’ultimi hanno messo in fuga i malfattori, che si sono allontanati con 200 euro in contanti.
Sul posto anche i militari specializzati del Nucleo Investigativo carabinieri del Comando Provinciale di Rimini, per i rilievi tecnici. Tutti gli indizi raccolti sono ora al vaglio dei reparti investigativi dei Carabinieri di Rimini.

immagine di repertorio