Indietro
menu
Provincia

Gare d'appalto dei comuni . Arlotti (PD): scongiurato il blocco

di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 7 ago 2014 13:23 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nel frattempo<7i> – prosegue Arlotti – l’Autorità nazionale anticorruzione presieduta da Raffaele Cantone, correggendo una precedente comunicazione del 17 luglio, il 30 luglio ha reso noto che rilascerà comunque a tutti i Comuni il Codice identificativo di gara (CIG). Le centrali di committenza sono importanti per semplificare le procedure e per mettere in atto una forte azione anticorruzione. Rappresentano anche una grande opportunità, soprattutto per i piccoli Comuni, di aggregare le funzioni a partire dalle Unioni, condividendo professionalità e competenze che miglioreranno anche la tempistica e la qualità delle procedure di gara e delle progettazioni“.

Nella discussione finale del provvedimento il Governo ha infine accolto l’Ordine del giorno presentato da Arlotti sul cosiddetto AvcPass<7b>, il nuovo sistema di controllo che le amministrazioni devono svolgere sugli operatori economici che partecipano alle gare. “In pratica è una piattaforma informatica, posta a capo dell’Autorità nazionale anticorruzione, che con una semplice interrogazione online attesterà o meno la regolarità dell’operatore economico, evitando lungaggini e inutili carteggi“.

Altre notizie
di Andrea Polazzi
VIDEO
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Simona Mulazzani   
VIDEO
di Redazione