Indietro
venerdì 4 dicembre 2020
menu
Icaro Sport

Boxe. Alex D’Amato chiude alla grande la stagione e punta agli Italiani

di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 17 ago 2014 14:22 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Vittoria numero 38 in carriera per Alex D’Amato. Il misanese in forza alla Polisportiva Riccione, nella riunione organizzata il 16 agosto dalla Pugilistica Valconca a Mercatino Conca, ha battuto Danilo Cioce, pugliese della Boxe Adria, anche lui un Dilettante Elite come l’allievo del maestro Cancellieri. Il match è stato a senso unico nonostante D’Amato regalasse qualche chilo e diversi centimetri all’avversario. Il ragazzo della Boxe Riccione ha scelto fin da subito la corta e media distanza mettendo alla frusta la resistenza del pugliese (che pure è uomo d’esperienza avendo all’attivo 41 match con 16 vittorie). D’Amato ha attaccato per tutti e tre i round senza lasciare spazio alla boxe dell’avversario, entrandogli ripetutamente nella guardia con diverse combinazioni. Match ad alto ritmo che ha lasciato i due contendenti davvero sfiniti sul ring ma che, data la spettacolarità, ha garantito a D’Amato sia il verdetto unanime dei giudici; sia il premio come miglior pugile di tutta la riunione.

“Gran bel match – ha commentato un soddisfatto Ivan Cancellieri, maestro della Boxe Riccione –. Ora l’obiettivo è fare tutti i passi dovuti per arrivare in forma agli Italiani di fine anno, nei quali Alex proverà a giocarsi le sue carte”.

Flavio Semprini
Ufficio stampa PolCom Riccione