martedì 22 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
mer 16 lug 2014 12:25 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Un episodio violento, che ha portato all’arresto dell’umo, un 51enne di origine foggiana, con qualche precedente per droga, residente da anni nel riminese. La donna, una 47enne riminese, nella loro storia ci aveva creduto, andava avanti tra alti e bassi da una ventina di anni e dalla relazione era nato anche un figlio, oggi maggiorenne. Ad inizio anno, però, la situazione si è fatta insostenibile e ha deciso di lasciarlo. Da quel momento lui ha cominciato a molestarla, usando anche il figlio a cui mandava sms minacciosi rivolti alla madre. Era arrivato anche ad aggredire verbalmente un uomo, che presumeva fosse il nuovo compagno della donna. La donna aveva sporto denuncia a febbraio. Il 51enne è stato arrestato ieri dai carabinieri della stazione di Miramare, con l’accusa di stalking ed ingiurie. Dall’inizio dell’anno per questi reati l’Arma riminese ha arrestato 4 uomini, per due sono scattati divieti di allontanamento, per altri due l’ammonimento. L’andamento è stabile rispetto al 2012.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna