Gara3. Rimini Baseball-Lino’s Coffee Parma 5-4

BaseballRimini Sport

6 luglio 2014, 09:34

Il Rimini Baseball si impone ancora di misura sul Lino’s Coffee Parma questa volta per 5-4, aggiudicandosi così la serie per 2-1. Un successo sofferto, ma voluto fortemente dagli uomini di Catanoso che hanno offerto una buona prestazione nonostante i soliti problemi d’infortuni e una difesa fallosa (3 errori commessi). Solida e convincente la prestazione del partente riminese
Cherubini che ha ottenuto la sua prima vittoria stagionale, dimostrando un ottimo approccio mentale alla partita. Dopo di lui, lo staff tecnico neroarancio ha impiegato il set-up Del Bianco che ha svolto un buon lavoro, ma la salvezza è andata al rientrante Patrone che ha lanciato tre buone riprese dopo oltre un mese di stop causa un infortunio muscolare (strappo al polpaccio) patito proprio contro Parma lo scorso 31 Maggio (prima fase). In attacco le mazze riminesi hanno totalizzato 9 valide, più di quelle messe a segno nelle precedenti due serate, con Romero grande protagonista della serata.

Dopo queste tre partite contro il Lino’s Coffee si è conclusa l’andata della seconda fase con Rimini appaiata al secondo posto insieme alla T&A S. Marino (5v 4p) sconfitta nella serie (2-1) dall’Unipol Bologna capolista solitaria (6v 3p).

La prossima settimana il campionato osserverà un turno di riposo per dar spazio all’esibizione dell’All Star Game che verrà disputato venerdì sera (ore 21) allo Steno Borghese di Nettuno tra la Nazionale Azzurra di Mazzieri e la selezione All Star capitanata dal manager sammarinese Bindi. Tre Pirati prenderanno parte all’evento con la casacca dell’Italia: sono il terza base Mazzanti, il pitcher mancino Escalona e l’esterno centro Zileri.

La cronaca
Dopo le prime due riprese di gioco, al terzo Parma sciupa la prima vera occasione per sbloccare la partita. Il partente riminese Cherubini lascia al piatto Fanfoni, Maestri arriva salvo sull’errore
di guanto del seconda base Babini e De Simoni batte valido. Sulla rimbalzante di Tagliavini il lanciatore pirata Cherubini assiste in seconda su Santora che in precario equilibrio riesce a
completare l’out scatenando le grandi proteste del dug out parmigiano (chiamata molto dubbia dell’arbitro di terza Fabrizi). Poi la ripresa si chiuderà con l’eliminazione di Marval. Al cambio
di campo i padroni di casa passano in vantaggio, lo starter ducale Giovanelli incassa il singolo di
Babini, Zileri si guadagna la base ball ed entrambi i corridori vengono portati in posizione punto grazie al perfetto bunt di Santora. Allo slugger venezuelano Romero viene concessa l’intenzionale che riempie i sacchetti. Ci pensa il puntuale singolo di Salazar a confezionare il primo punto (1-0) e la base ball guadagnata da Mazzanti fa segnare a Zileri il punto automatico (2-0), poi la battuta in doppio gioco di Spinelli termina l’attacco neroarancio.

Al quarto i Pirati allungano, Bertagnon tocca un singolo ed avanza in seconda sulla rimbalzante di
Cit. Le valide in serie di Babini e Zileri confezionano un’altra segnatura (3-0) e pongono fine alla prova del partente ducale Giovanelli rilevato dal giovane Loardi. Il neo entrato fa battere a Santora una volata a destra, sull’azione pesta e corri di Babini che giunge in terza. Il puntuale singolo del solito Romero spinge a casa base il compagno (4-0), poi il fly di Salazar termina la ripresa.

Nella parte alta della quinta ripresa il Lino’s Coffee rientra in partita, Maestri riceve la base ball, ma in seguito verrà colto rubando dalla perfetta assistenza in seconda di Cit. Dopo di lui De Simoni batte valido, Tagliavini incassa lo strike-out. Si presenta nel box Marval che stampa un lungo fuoricampo (sul tabellone) permettendo ai suoi di segnare per la prima volta in serata (4-2).

Si riprende il gioco dopo la visita sul mound, e Camilo sarà il terzo out. Al cambio di campo c’è
un doppio cambio difensivo nel Lino’s Coffee fuori Maestri e Loardi al loro posto subentrano il
ricevitore Lori e il pitcher Gradali. Il neo entrato viene accolto dalla valida di Mazzanti, lo stesso corridore neroarancio viene portato in seconda dalla smorzata di sacrificio di Spinelli. Bertagnon e Cit ricevono due basi ball consecutive che colmano nuovamente i cuscini. Sulla rimbalzante di Babini (scelta difesa out Cit in seconda) entra il punto segnato da Mazzanti (5-2), poi Zileri sarà eliminato al volo a destra da Camilo.

Al sesto inning il prima base parmigiano Sambucci realizza un singolo che mette fine alla grande
prestazione del partente riminese Cherubini. Al suo posto sale sulla collinetta Del Bianco. Il neo
entrato elimina al piatto Imperiali, subisce la hit di Scalera, Fanfoni va out al volo dall’esterno sinistro riminese Salazar (bella presa). Il giovane Lori batte la valida che avvicina i ducali (5-3), sull’azione Scalera viene colto in ballerina dalla difesa neroarancio.

Al settimo inning in pedana per Rimini c’è il rientrante Patrone (dopo oltre un mese di stop) al
posto di Del Bianco. Il neo entrato passa in base De Simoni, Poma (subentrato a Tagliavini) viene
eliminato in zona di foul da Mazzanti (presa non semplice), Marval batte valido e sulla volata di
Camilo, il corridore parmigiano arriva in terza. Con uomini agli angoli e due out sul tabellone, però il pitcher pirata eliminerà in diamante Sambucci.

Nella ripresa seguente Parma non demorde e si avvicina ancora, Imperiali è salvo sull’errore di
tiro dell’interbase Santora, Scalera tocca un singolo e Fanfoni esegue come da manuale il bunt di sacrificio. Con la prima libera, dalla mazza di Lori esce una ground ball che consente ad Imperiali di accorciare le distanze (5-4), poi sull’insidiosa legnata di De Simoni l’esterno sinistro neroarancio Salazar otterrà grazie ad un gran tuffo in avanti il terzo fondamentale out.

L’emozioni di questa intensa gara finiscono con Patrone che non avrà problemi a completare la
preziosa salvezza firmando così la vittoria dei Pirati per 5-4.

Gara3
Rimini Baseball 5-Lino’s Coffee Parma 4

PARMA: De Simoni ec (2/4), Tagliavini (Poma 0/2) 3b (0/3), Marval es (2/5), Camilo ed (0/5),
Sambucci 1b (1/4), Imperiali 2b (1/3), Scalera ss (2/3), Fanfoni dh (0/3), Maestri (Lori 1/2) r (0/1).

RIMINI: Zileri ec (1/4), Santora ss (0/3), Romero ed (2/3), Salazar es (1/4), Mazzanti 3b (1/3),
Spinelli 1b (0/3), Bertagnon dh (2/3), Cit r (0/3), Babini 2b (2/4).

SUCCESSIONE PUNTEGGIO
Parma 000 021 010 = 4 bv 9 e 0
Rimini 002 210 00X = 5 bv 9 e 3

PRESTAZIONE LANCIATORI
Cherubini rl (W) 5.0 bvc 5 bb 2 so 4 3 pgl
Del Bianco rl 1.0 bvc 2 so 1
Patrone (S) rl 3.0 bvc 2 bb 1
Giovanelli (L) rl 3.1 bvc 7 bb 3 so 2 pgl 4
Loardi rl 0.2 bvc 1
Gradali rl 4.0 bvc 1 bb 2 pgl 1

NOTE: Fuoricampo da due punti di Marval al quinto. Doppio di Romero. Errori: Santora, Mazzanti e Babini.

Simone Drudi
Ufficio Stampa Rimini Baseball

(nella foto di Francesco Pizzioli, Tommaso Cherubini)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454