giovedì 17 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
mer 18 giu 2014 07:48 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sono una ventina le persone identificate ieri mattina dai Carabinieri per l’occupazione del cantiere, tra cui lo stesso sindaco Renata Tosi e il parroco don Giorgio Dell’Ospedale.
Il primo cittadino è poi andato in Procura a chiedere di fermare i lavori: lavori che effettivamente ieri mattina si sono fermati, mentre un drappello di cittadini ha presidiato l’area per tutta la giornata con sedie, tavolini e bottiglie d’acqua.
Dal canto suo Agenzia Mobilità, ripartita appena scaduta la pausa chiesta con delibera dalla Tosi, fa sapere di avere rispettato il cronoprogramma dei lavori concordato.
Probabile ora qualche giorno di pausa in vista di un incontro a livello di Provincia.

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna