Gran sipario alla brasiliana per ‘Maracascai’

CalcioRimini Sport

28 giugno 2014, 21:16

Non poteva che chiudersi in salsa carioca la grande settimana di Maracascai made in Rimini & San Marino. Un’intera giornata di divertimento con i piedi sulla sabbia e una location che mai sarebbe potuta essere più azzeccata: il Bagno 54 Maracanà.
E’ sul bagnasciuga all’ombra dell’I Suite (una delle due basi operative insieme al ristorante Quartopiano) che è andato in onda un pomeriggio in diretta satellitare e radiofonica. In primis con Riccardo Re, inviato principe di Sky che in questa settimana romagnola si è sbizzarrito fra dirette sul calciomercato, finestre sui Mondiali brasiliani e curiosità varie. Quindi, per quasi due ore, su RadioStudioPiù con la musica di Matteo Dini e le ‘incursioni’ di Laura Miucci Padovani, che ha sciorinato interviste fra sport & gossip ai calciatori e ai volti noti del mondo dello spettacolo. Sì, perché per la chiusura col botto, il deus ex machina Mario Fucili e gli stretti collaboratori Simone Confalone e Ferdi Berisa non si sono fatti mancare nulla. Dalla puntata di Maracascai sotto l’ombrellone con Alfred Gomis (appena tornato al Torino del Crotone) al fianco di Riccardo Re a un’esibizione di footvolley da stropicciarsi gli occhi. Prima quella più professionale, con un calciatore e un esponente locale della disciplina da bagnasciuga (le coppie sono state Jeda-Mandolesi, Lazaar-Salvatori, Comi-Traini e Gomis-Messina e le giocate spettacolari si sono sprecate), quindi quella da show allo stato puro. Da una parte della rete si sono infatti schierati i due mancini dj Ringo e Gianluca Grignani in aggressivo bermuda mimetico e dall’altra il vincitore del Grande Fratello 9 Ferdi Berisa e il rinforzo autoctono Lorenzo Bartolini. Passaggi pochi, incornate, risate e battute calibrate col passare dei minuti tantissime.

“Tu sei un appassionato di motori, io di tennis, pugilato e sci: chissà come ce la caveremo” ha esordito il cantante prima di posare la chitarra e scendere sul bagnasciuga.

“L’ultimo singolo di Gianluca è dedicato a Balotelli” ha risposto pronto il dj, alludendo a quel ‘Non voglio essere un fenomeno’ uscito da poco. Quindi una bella risata a chiudere col botto una settimana sulla cresta dell’onda.

(nella foto, Mario Fucili con Gianluca Grignani e dj Ringo)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454