21 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Teatro Galli: il Comune risparmia sugli incarichi esterni coi dirigenti interni

Rimini

13 marzo 2013, 13:15

Teatro Galli: il Comune risparmia sugli incarichi esterni coi dirigenti interni

E’ stato infatti approvato un Referto che affida 10 delle 14 figure professionali che costituiranno l’Ufficio di Direzione dei lavori a funzionari della Direzione Infrastrutture.

“Ci è sembrato inconcepibile- dice il sindaco Andrea Gnassi – solo pensare a remunerazioni che solo per l’affidamento della Direzione generali dei lavori avrebbe avuto – certo per un’opera delicata e complessa – un importo a base d’asta, seguendo le tabelle ministeriali di riferimento, di oltre 800.000 euro”.

Ma il cantiere del Galli viene giudicato anche un’opportunità per la formazione e la crescita del personale tecnico.

Secondo l’assessore alle politiche finanziarie Gian Luca Brasini: “in una situazione straordinaria per gli enti locali come quella attuale vanno presi dei provvedimenti straordinari. La consuetudine portava a parametrare gli importi delle consulenze a valori che noi riteniamo anacronistici: dai tariffari degli ordini professionali all’esigenza che nel curriculum del direttore lavori vi fosse almeno la ricostruzione di una teatro ottocentesco ecc. Questo avrebbe comportato una spesa di circa 1,7 ML di Euro in incarichi, ora ridotta a meno di un terzo!”

L’Amministrazione spiega poi come con la diminuzione della spesa per il Galli, in parte straordinaria, si abbasseranno gli indici – capestro del patto di stabilità liberando risorse per altri interventi negli investimenti. Proprio ieri il sindaco aveva lanciato un allarme sui fondi bloccati.

Di seguito l’elenco dei dirigenti che assumeranno gli incarichi:
Sarà l’Arch. Carmine Cefalo il Direttore generale dei lavori, mentre l’Arch. Federico Pozzi sarà il Direttore operativo delle opere edili, l’Arch. Laura Berardi il Direttore operativo delle opere edili di interesse storico – artistico, l’Ing. Alberto Dellavalle il Direttore lavori sulle strutture e Direttore operativo project control, l’Ing Monia Colonna il Direttore operativo contabilità e Ispettore di cantiere per l’acustica, il Geom. Cristiano Vitali l’Ispettore di cantiere per le opere edili, il Geom. Fabio Canducci l’Ispettore di cantiere per le opere edili, il Geom. Giuseppe Savoretti l’Ispettore di cantiere di coordinamento per la sicurezza in fase d’esecuzione. Il ruolo di Responsabile unico del procedimento rimarrà in capo all’Ing. Massimo Totti. Tutti figure professionali di ruolo del Comune di Rimini nella Direzione Infrastrutture Mobilità e Ambiente.

Anche la nomina della Commissione collaudo vedrà accanto a due collaudatori da scegliersi con gara, la presenza come collaudatore delle strutture dell’Ing. Paolo Vicini della Direzione Infrastrutture.

Le figure professionali mancanti (direttore lavori opere impiantistiche, direttore lavori apparati decorativi e arredi, direttore lavori acustica, coordinatore sicurezza fase esecutiva) saranno scelte attraverso procedura di gara ad evidenza pubblica con un importo a base di gara di 400.000 euro, mentre 200.000 euro sarà l’importo per i Presidente e il 3° membro della commissione collaudo.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454