Indietro
domenica 1 agosto 2021
menu
Icaro Sport

Calcio. Casale-Rimini, cronaca e tabellino in tempo reale

di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 21 ott 2012 14:19 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

IL TABELLINO
Casale (4-3-3): Ruzittu; Cristiano, Cirina, Silvestri, Monaco; Giunta (23′ st Grieco), El Kamch (11′ st Pani), Molino; Taraschi (21′ st Guccione), Curcio, Siega. A disp.: Dinaro, Russo, Sicurella, Cinque. All.: Rodolfi.

Rimini (4-2-3-1): Scotti; Gasperoni (38′ st Marras), Vittori, Vignati, Rosini; Maita (16′ st Maio), M. Brighi; Baldazzi, Valeriani, Spighi (17′ st Onescu); Morga. A disp.: Semprini, Mandorlini, A. Brighi, Zanigni. All.: D’Angelo.

ARBITRO: Magnani di Frosinone.

RETI: 13′ pt (rig.) e 50′ st (rig.) Morga, 30′ st Silvestri, 36′ st Curcio.

AMMONITI: Silvestri, Molino, Gasperoni.

ESPULSI: 41′ st il tecnico Paolo Rodolfi per proteste, 50′ st Cirina per doppia ammonizione.

NOTE: si gioca a porte chiuse per la squalifica fino al 31 ottobre del “Natal Palli”.

LA CRONACA
Al 5′ il primo corner del match in favore del Rimini. Batte Baldazzi, nulla di fatto.
Al 12′ Marco Brighi viene atterrato in area da Silvestri. Rigore. Sul dischetto si presenta Morga, che trasforma, per il suo primo centro stagionale.
La risposta dei piemontesi sta in un tiro di Taraschi, che al quarto d’ora manda la sfera oltre la traversa.
Al 32′ girata di Siega, Vignati ribatte.
Un giro di lancette dopo è Giunta a tentare l’azione di sfondamento a destra, nulla di fatto.
Dall’altra parte del campo, al 34′, Marco Brighi lancia Valeriani, che a tu per tu con Ruzittu si lascia incantare dal portiere piemontese.
Al 36′ Morga entra in area e calcia sul secondo palo, Silvestri devia in corner.
Al 42′ punizione di Giunta per Cirina, che di destro manda la sfera a lato di poco.
Si va all’intervallo con il Rimini avanti di un gol.

In avvio di ripresa Baldazzi ha una buona opportunità, l’estremo nerostellato gli dice no.
All’8′ Taraschi va al tiro, respinto, poi El Kamch controlla con una mano e spara alle stelle da buona posizione.
Al quarto d’ora Molino si gira bene in area, Scotti si salva in due tempi.
Al 21′ altro tentativo di un ispirato Baldazzi, pallone a fondo campo.
Alla mezzora il Casale pareggia: angolo di Grieco e incornata vincente di Silvestri. 1-1.
I romagnoli accusano il colpo e sei minuti dopo si ritrovano sotto: Siega avanza senza trovare ostacoli nella retroguardia biancorossa e consegna a Curcio un pallone da scagliare in fondo al sacco. Terzo centro stagionale per l’attaccante piemontese. E Casale avanti 2-1.
Al 41′ il tecnico dei padroni di casa, Rodolfi, viene allontanato dal campo per proteste.
La reazione del Rimini non c’è e al 45′ i nerostellati vanno vicini al tris: Guccione serve Grieco, il cui tiro viene deviano in corner.
Al 50′ scatta il contropiede dei biancorossi: la gran botta di Maio sorvola la traversa. L’azione era però viziata da un fallo di mano di Baldazzi non rilevato.
Sembra finita, e invece sui titoli di coda Cirina commette una ingenuità, facendosi prima sorprendere da Morga, poi stendendolo in area. Rigore e cartellino rosso per Cirina, che al 44′ della ripresa era già stato ammonito.
Dal dischetto lo stesso Morga spiazza Ruzittu per il 2-2 finale.