sabato 16 febbraio 2019
di    
lettura: 1 minuto
gio 13 set 2012 19:10 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Voleranno su un aereo di linea e in parte su un aereo charter, resosi necessario per il notevole flusso di richieste di partecipazione.

Il programma
Tutti i pellegrini (divisi in cinque colori – bianco, giallo, rosso, verde e blu – come i cinque pullman che li accompagneranno durante il pellegrinaggio) saranno muniti di un libro delle preghiere, di un libro delle liturgie realizzato dal Vescovo Francesco, e di un’audioguida per seguire in modo approfondito le visite e muoversi in libertà durante tutto il tour.
Il programma prevede la visita di Mosca, e quelle successive a Serghiev Posad, Suzda, Vladimir, San Pietroburgo, percorso conosciuto come “anello d’oro”, per una scoperta delle radici cristiane dell’Europa. Sono previsti anche diversi incontri: con il Vescovo cattolica di Mosca, e con alcune comunità ortodosse.
Sette giorni per incontrare e capire la Russia “vera” con tutte le sue bellezze e contraddizioni, per scoprire la ricchezza della chiese ortodosse e la spiritualità della Russia, forgiate nel corso dei secoli attraverso periodi di grandi prove. Sarà altresì l’occasione per riscontrare la vitalità delle parrocchie cattoliche di oggi e parlare delle sfide che queste comunità sono chiamate ad affrontare nella società russa contemporanea. Questo pellegrinaggio permetterà ai 200 partecipanti (di diversa età, estrazione e provenienti da diverse zone della Diocesi) di arricchirsi e sostenersi gli uni gli altri nel desiderio di testimoniare il Vangelo.

Il pellegrinaggio diocesano è organizzato dall’Ariminum Viaggi di Rimini.
Una troupe di Icaro Tv, presente al pellegrinaggio, effettuerà un collegamento giornaliero dalla Russia, visibile sia su youtube che sul telegiornale quotidiano dell’emittente riminese.

(nella foto, San Pietroburgo)

Notizie correlate
di Redazione
di Sabrina Campanella
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna