venerdì 18 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
gio 20 set 2012 10:36 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Entro quest’anno il comune completerà poi l’installazione del nuovo servizio di bike sharing “aperto” con 7 nuove postazioni e la prima ora di noleggio gratuita. Le bici inoltre non dovranno essere per forza riportate nella postazione di prelievo. A Misano, dove sono attive 5 postazioni con 20 bici, gli accessi sono stati 2.500 nel 2011 e 3.000 quest’anno. A Riccione sono invece operative 32 biciclette in 8 postazioni: 400 le chiavi distribuite e 11mila gli accessi lo scorso anno. A Bellaria infine le postazioni sono solo due, attivate da maggio, e sono state distribuite cento chiavi a un’utenza prevalentemente di turisti.
“Si tratta soprattutto di fare sistema – spiega l’Assessore alla mobilità della Provincia di Rimini, Vincenzo Mirra magari condividendo anche le numerose bici che gli hotel mettono a disposizione su tutta la costa per i propri clienti. Stiamo lavorando per migliorare la comunicazione ed ampliare la capillarità di questo servizio. Infine occorre lavorare per ampliare il sistema di bike sharing anche nei territori che, ad oggi, non sono ancora coinvolti”.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Simona Mulazzani
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna