venerdì 18 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
ven 28 set 2012 12:29 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I sindacati hanno già ottenuto la ridiscussione del programma di chiusura e razionalizzazione degli uffici sull’intero territorio nazionale entro il mese di ottobre.

A livello territoriale, questo significa la riapertura della discussione su quanto ipotizzato precedentemente dall’Azienda (il taglio di 29 dipendenti e la chiusura dei 3 uffici di San Clemente, Montecolombo e San Vito).

Ma l’impegno dei sindacati locali continua per affrontare le problematiche della Provincia di Rimini, con la sua specificità legata alla stagione turistica, e il numero insufficiente di operatori.

Altre notizie
di Simona Mulazzani
di Maurizio Ceccarini
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna