Dichiarazioni del sindaco di Misano, Giannini, dopo il Gp di domenica

Misano SportMotori

17 settembre 2012, 15:15

Dichiarazioni del sindaco di Misano, Giannini, dopo il Gp di domenica

Archiviata la lunga settimana di eventi e le giornate di gare della Moto Gp, Misano tira le somme evidenziando come la città ed in particolare le attività economiche e ricettizie siano state capaci di fare sistema offrendo ai turisti e agli appassionati di moto servizi e accoglienza – si legge in una nota del Comune di Misano Adriatico -.

La riflessione del Sindaco di Misano, Stefano Giannini: “Lo spostamento della Moto Gp alla terza domenica di settembre, che aveva destato
preoccupazioni, dev’essere valutato positivamente perchè ci ha consentito di tenere viva la
cittadina con tutti gli alberghi e gli esercizi commerciali aperti, durante una settimana in cui negli anni prevedenti i pochi turisti che soggiornavano avevano la sensazione negativa di trovarsi in una cittadina turistica in disarmo. Lo scorso anno nella stessa settimana avevamo circa il 40% degli esercizi commerciali chiusi anche in centro.

Grazie agli eventi collaterali organizzati da Misano Eventi in collaborazione con il Comune di
Misano, con particolare riferimento alle oltre 10.000 persone presenti all’Arena 58 per assistere
al DediKato e allo show Slide on dirt, la cittadina è stata vivace e ha incassato l’apprezzamento e i complimenti internazionali.

Quanto alla flessione di presenze durante i giorni del motomondiale, per altro molto più contenuta rispetto ad altri circuiti, è da addebitarsi oltre che alle avverse condizioni meteo, soprattutto agli scarsi risultati dei piloti italiani in campionato, per altro riscattati con il tricolore
sventolante sul podio in tutte le tre categorie nella gara di Misano che ha tramutato l’evento in
una grande festa per tutti.

Apprezzamenti sono stati registrati anche per la condotta della viabilità, agevole nonostante la
contemporanea presenza del Presidente della Repubblica Grecia in visita ufficiale al cimitero
monumentale situato proprio sulla statale Adriatica.
Un ringraziamento particolare va all’impegno di Società Autostrade che ha concluso nei tempi
previsti i lavori della bretella di accesso all’autodromo dalla SS 16 e alla Polizia locale che in collaborazione con le altre forze di polizia ed agli altri Comuni ha regolato il traffico e garantito la sicurezza sul territorio.

In merito alle polemiche lette sui giornali nei giorni scorsi sulla capacità degli albergatori
misanesi di saper intercettare presenze per la Moto Gp debbo spezzare una lancia a favore
degli operatori locali. Misano dal 2008 al 2011 ha registrato un incremento di presenze turistiche
del 14,5 %, anche la Provincia nel suo complesso se l’è cavata con un +4,5%, mentre il resto
dell’Italia balneare ha perso mediamente il -15%. Tutto ciò va a merito sia degli investimenti
pubblici nella zona mare che del buon lavoro degli operatori.
Nel nostro Comune gli albergatori si sono specializzati molto bene per accogliere un turismoche ricerca caratteristiche quali la sicurezza urbana, la tranquillità, gli ampi spazi verdi, quindi un territorio adatto alle famiglie, in linea con le caratteristiche di Misano Mare. Partendo da queste buone basi sono sicuro che gli operatori sapranno migliorarsi per intercettare altri segmenti di mercato, anche quelli legate collegati alla passione motoristica”.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454