venerdì 18 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
mer 26 set 2012 14:06 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’imposta di soggiorno, commenta l’assessore al bilancio del comune di Rimini Brasini il giorno dopo l’assemblea dell’Aia, è sicuramente perfettibile ma ad oggi era una scelta obbligata per riuscire a garantire quegli investimenti necessari su infrastrutture (come aeroporto, Palas e Fiera) ed eventi che in questi anni hanno consentito di mantenere un discreto livello di competitività.
Finora, scrive l’assessore (che ricorda anche come equità e distribuzione del carico fiscale in base alla capacità contributiva siano le linee che hanno ispirato il bilancio), per consuetudine e per assenza di uno strumento ad hoc non era mai stato possibile reperire risorse per mantenere un presidio sul turismo degno di Rimini.

Altre notizie
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna