domenica 20 ottobre 2019
menu
Economia Rimini

Banche e artigiani, firmato accordo anti crisi per accesso al credito

di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
lun 24 set 2012 14:36 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La crisi economica-finanziaria non è finita e nei prossimi mesi sono attese ulteriori strette e difficoltà che colpiranno ulteriormente il tessuto delle piccole-medie imprese del territorio. Il protocollo firmato questa mattina tra banche e associazioni di categoria vuole dare nuovi strumenti e possibilità di credito alle imprese i difficoltà.

Solo nel primo trimestre del 2012 sul territorio si registra un calo del 43% nei finanziamenti. Le aziende associate a Confartigianato e CNA, oltre 10mila in provincia, potranno ora accedere a finanziamenti entro i 200mila euro per investimenti, per operazioni ipotecarie o per aumentare la liquidità. E proprio la liquidità rimane uno degli aspetti di maggiore criticità per le aziende.

L’accordo va ad aggiungersi alle convenzioni che già esistono tra banche e consorzi Unifidi e Fidati ma al di là delle condizioni economiche che già esistono, vuole migliorare la comunicazione tra banche e imprese.

Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
di Icaro Sport   
FOTO
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna