martedì 22 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
gio 13 set 2012 15:52 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’anziana,alla quale è stata recisa la trachea, è in prognosi riservata intubata nel reparto di rianimazione ma mostra lievi segni di miglioramento ed è vigile e cosciente. L’uomo invece, vittima a gennaio di un ictus, si trova ancora ricoverato all’Infermi in stato confusionale e il tentativo del GIP di sentirlo in ospedale per l’udienza di convalida dell’arresto ha dato esito negativo. Il 73enne, accusato di tentato omicidio, è piantonato giorno e notte dai carabinieri e alterna momenti di lucidità a momenti di agitazione estrema.

(nella foto il coltello da cucina usato per l’aggressione)

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
Notizie correlate
di Silvia Sanchini
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna