lunedì 21 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
lun 13 ago 2012 19:19 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Questo il comunicato diffuso da Aeradria

A conclusione dell’incontro svoltosi nel pomeriggio a Roma, tra il Vicepresidente di Aeradria, Massimo Vannucci, e il Direttore esecutivo, Rodolfo Vezzelli, con la compagnia aerea Livingston e dei costanti rapporti del Presidente Masini con l’Unità di crisi dell’Enac di Roma, Aeradria informa che è stato definito e concluso l’accordo con la suddetta compagnia per dare continuità ai voli ex Wind Jet su Rimini da e per le seguenti destinazioni: AMSTERDAM, PARIGI, PRAGA, BUCAREST, MOSCA, SAN PIETROBURGO, KIEV e diversi voli sulla Sicilia: Aeradria sta ulteriormente trattando per dare continuità giornaliera ai voli da e per l’isola.

I voli da e per ROSTOV saranno operati dalla compagnia aerea Utair.

“Come avevamo detto nei giorni scorsi – dice il Vicepresidente di Aeradria Spa, Massimo Vannucci – gli ottimi risultati dei voli Wind Jet su Rimini di questi due anni, ci hanno consentito di definire in tempi rapidissimi l’accordo con la compagnia aerea Livingston per confermarli e per dare continuità alla nostra programmazione 2012”.

“L’accordo con la compagnia Livingston, che ringrazio per l’intervento, conferma l’efficacia del nostro lavoro di questi ultimi giorni e la validità commerciale delle destinazioni che a suo tempo concordammo con Wind Jet. Ringrazio particolarmente l’Unità di crisi dell’Enac di Roma e il Direttore centrale, Dottor Selvaggi – aggiunge il Presidente di Aeradria Spa, Massimo Masini – per la rapidità degli adempimenti necessari al sub-ingresso di Livingston (in particolare per i diritti di traffico per la Russia e l’Ucraina), nonché tutti i dipendenti e i collaboratori di Aeradria per il non facile lavoro di assistenza ai passeggeri di questi giorni”.

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna