domenica 20 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
mer 29 ago 2012 17:04 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ad annunciarlo è il comitato teleriscaldamento Rimini che da tre mesi – si legge in una nota – aspetta di incontrare SGR e l’amministrazione per “chiarire” e definire cosa si può fare per risolvere il problema.

Intanto una sentenza del giudice di pace di Rimini ha dato ragione ad un cittadino che si era staccato dal teleriscaldamento mettendo la caldaia autonoma. Il comitato ricorda anche che tre consiglieri di maggioranza, Morolli e Giorgetti del Pd e Brunori dell’Idv, sie erano impegnati con i cittadini prendendo parecchi voti nella zona di Viserba Monte dove è ubicato uno degli impianti di teleriscaldamento. “Fino a che punto – si chiede il comitato – saranno disposti a spendersi in concreto?”.

Altre notizie
di Redazione
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna