mercoledì 23 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
sab 11 ago 2012 13:21 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

In particolare, nei mesi di giugno e luglio per la sola Ici relativa al 2007 ne sono stati notificati circa 500 avvisi di accertamento.
Degli oltre mille avvisi notificati complessivamente dall’inizio del 2012, 933 riguardano il recupero dell’Ici per un importo totale di 280mila euro. Relativamente invece alla Tassa sui rifiuti solidi urbani, invece, l’attività dell’Ufficio Tributi ha permesso di notificare un centinaio di avvisi di accertamento per un valore complessivo di 190mila euro. 48 gli avvisi notificati per la Cosap, per un importo totale di oltre 10mila euro. A queste notifiche vanno aggiunte 27 segnalazioni all’Agenzia dell’Entrate rispetto a situazioni non congruenti rilevate dagli uffici comunali.
Nel corso di tutto il 2011 gli accertamenti dell’Ufficio Tributi avevano permesso di riscuotere circa mezzo milione di euro a fronte di 1.500 avvisi di accertamento notificati. Nello stesso anno, grazie alla collaborazione con l’Agenzia delle Entrate nell’ambito del patto anti-evasione, il Comune di Santarcangelo si era classificato al secondo posto nella Provincia di Rimini e al diciassettesimo in Regione per gli accertamenti Irpef relativi agli anni precedenti al 2010, con 498.000 euro di maggiore Irpef accertata al 31 dicembre 2011.

Altre notizie
di Redazione
Dal Molari regalo da serie A

Il compleanno speciale di Marco

di Redazione
FOTO
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna