16 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Sfioratoi aperti. Comune: ‘Immediata pulizia della battigia, come da protocollo’

7 luglio 2012, 13:40

Quando nella serata di ieri, la precipitazione temporalesca con punte fino a 15 millilitri sulla 1/2 ora, ha imposto l’apertura degli sfioratori, sono partite le attività di gestione previste dal protocollo condiviso con autorità competenti e operatori di spiaggia.
“Nello specifico- scrivono in una nota da palazzo Garampi – all’apertura degli sfioratori, l’Amministrazione ha fatto scattare contemporaneamente: sia le attività di comunicazione del divieto precauzionale temporaneo di balneazione nei tratti interessati; sia l’intervento dei mezzi meccanici per il primo ripristino della battigia. Successivamente, all’atto della chiusura degli sfioratori da parte del gestore, gli stessi mezzi hanno provveduto al ripristino definitivo dei profili della battigia. Le attività si sono concluse all’alba con il passaggio per la pulizia definitiva sia manuale che con l’ausilio di macchine operatrici. Il complesso delle operazioni previste dal nuovo protocollo, che hanno visto all’opera 10 mezzi meccanici e una quarantina di persone tra operatori delle aziende di servizio e volontari della Protezione Civile comunale, ha consentito che già dalle 7.30 di questa mattina i nostri ospiti trovassero, anche i tratti di spiaggia antistanti gli sfioratori, in perfette condizioni”.

La novità più importante, rispetto alle precedenti procedure di ripristino, è rappresentata dall’immediata attivazione dei mezzi per la pulizia e il ripristino della battigia in corrispondenza con gli sfioratori fin dalla segnalazione di apertura degli stessi e non solo dopo la chiusura come usava in precedenza.

“Le uniche tracce rimaste, per i turisti che in mattinata si sono recati al mare o a passeggio per la città – scrive il Comune – sono rappresentate dai festoni, drappi, palloncini rosa che addobbano spiagge strade e piazze in attesa della seconda giornata del capodanno dell’Estate. Il risultato è da attribuirsi alla nuova strategia “dell’intervento preventivo e immediato” richiesta dall’Amministrazione ai propri uffici e alle aziende di servizio. Una strategia che prevede di intervenire prima durante e dopo gli eventi.
Così è stato per la pulizia del territorio con Hera che ha rafforzato il servizio di raccolta con il raddoppio dei contenitori (vetro, carta, plastica) provvedendo alla raccolta fin dallo svolgimento delle manifestazioni per completarla nel corso della notte. Per quanto riguarda la pulizia delle strade e aree pubbliche della Città è stata completata nella prime ore della mattinata.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454