Baseball U21. Ultima gara di regular season: il Riccione vince contro Godo 7-2

BaseballRiccione Sport

20 luglio 2012, 12:34

Baseball U21. Ultima gara di regular season: il Riccione vince contro Godo 7-2

Una partita di allenamento per l’Under 21 RICCIONE, in quanto l’accesso garantito ai play-off toglieva qualsiasi interesse per il risultato.

Così il manager Gibi Zucconi ha potuto sperimentare comunque in una partita vera varie soluzioni alternative in difesa e sul monte di lancio.

Anche se non al gran completo (assenti i fratelli Di Raffaele) la squadra ha dimostrato di poter tenere il campo anche rivoluzionando qualche ruolo. Ottimo lavoro all’hot-corner per Giulio Cianci e di Mirco Bannini come ricevitore.

Il Riccione parte con Soatin sul monte, che ci mete un po’ a trovare l’area dello strike; ma il lavoro svolto è molto buono e nei due inning e poco più lanciati concede sì un punto e 5 basi ball ma manda K 4 uomini, tra cui Bucci e Servidei che sicuramente non sono gli ultimi arrivati. Il Godo si impegna, come fa sempre contro i rivali romagnoli, e non concede granchè al box riccionese.

Pari Filippo arriva in base per ball e grazie al gran triplo di Papini pesta il cuscino di casa base, così come lo stesso Papini su battuta di Celli non fermata dal prima base.
Soatin trova il giusto equilibrio sui lanci e non concede più nulla con la difesa che lo assiste in tutto senza commettere alcun errore. Al secondo il Riccione allunga fino al 4 a 1 con due singoli di Cianci e di nuovo Papini, e la complicità della difesa ravennate.

Dopo 2,1 riprese lanciate Soatin lascia il posto a Norri, con l’incarico di lanciare 1 ripresa; e così è, 3 uomini 3 out. In attacco un giro a vuoto anche se lo scorer segna due valide di Bannini e Ferrini.

Nuovo pitcher per Riccione con Celli sulla pedana; qualche perplessità del giovane riminese costa il secondo punto del Godo con due basi ball ed una valida concessi.

Ma l’attacco dei ragazzi di Zucconi ristabilisce subito le distanze, anche questa volta in parte grazie ad errori difensivi. Al quarto dopo un altro singolo di Cianci più l’errore dell’esterno sinistro che lo fa giungere in seconda, per poi proseguire in terza sulla battuta in diamante di Pari, Papini viene colpito e ruba la seconda, per essere lanciati a casa entrambi da una valida di Fabbri..

Sul 6 a 2 Zucconi rivoluziona tutta la difesa e da la palla sul monte a Ricci Masotti; due ottimi inning lanciati per lui con soli 8 uomini passati nel box, con una base ball ed una valida concessi.
L’attacco del 5° inning vede segnare un altro punto sul tabellino; questa volta fa quasi tutto la difesa avversaria: errore sulla rimbalzante di Jacopo Pellegrini, che ruba la seconda, arriva in terza su lancio pazzo e segna il settimo punto su volata di Ferrini.

All’ultimo inning prova sul monte per Papini con tre facili out per la difesa del Riccione che porta a casa l’11° successo consecutivo della stagione.

Molto probabilmente il recupero del ritorno a Riccione col Modena non ci sarà in quanto incontro ininfluente e trasferta risparmiata alla società emiliana.

Da segnalare nel box di battuta, Papini con 2 su 2, Cianci 2 su 3 e Ferrini 1 su 2.

Questa la formazione riccionese partente: 33/cf PARI FI. (0/2) (Ballabene 0/1); 62/2b PAPINI (2/2); 74/ss FABBRI (1/2); 10/lf CELLI (0/2) (Pellegrini M. 0/1); 11/1b BANNINI (1/4); 58/c CAROLA (0/2) (RICCI MASOTTI 0/1); 8/rf JACOPO PELLEGRINI (0/2);39/dh FERRINI (1/2); 24/3b CIANCI (2/3); 12/p SOATIN (Norri – Celli – Ricci Masotti – Papini).

Punteggio:
Godo 1 0 0 1 0 0 0 = 2 3BV 5E
Riccione 2 2 0 2 1 0 X = 7 7BV 0E

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454