giovedì 22 agosto 2019
menu
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
lun 16 lug 2012 20:52 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

C’era anche la bandiera biancazzurra tra quelle dei 179 Paesi partecipanti ai
Campionati Mondiali juniores di atletica, terminati domenica 15 luglio a Barcellona.
A rappresentare la Federazione Sammarinese Atletica Leggera nella 13ª edizione
della rassegna iridata under 20 (in lizza ben 1734 giovani atleti, 957 maschi e 777
femmine) organizzata dalla Iaaf era infatti Nicholas Chianese, impegnato nei 100
metri piani.
Il promettente sprinter del Titano, tesserato per il Gruppo Podistico Amatoriale
Sammarinese, accompagnato in questa trasferta dal commissario tecnico Giuseppe
Barilari e dal suo allenatore di club Paola Carinato (collabora alla preparazione
anche Eraldo Maccapani), è sceso dunque in pista nella settima delle nove batterie,
sorteggiato in seconda corsia, fermando il cronometro sull’11”76, senza riuscire ad
avvicinare il proprio personale (11”41) fatto segnare un mese prima ad Osimo.
Con questo tempo Chianese, non ancora 18 anni (è nato il 14 ottobre 1994), si è
classificato al 65° posto sui 74 concorrenti presentatisi ai blocchi di partenza nella
città catalana.

Gianluca Strocchi (addetto stampa Fsal)

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna