giovedì 24 gennaio 2019
di    
lettura: 2 minuti
mar 5 giu 2012 14:31 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

La presentazione della mostra

Il percorso espositivo di questo appuntamento riminese inizia con le fotografie di ville del primo Novecento situate in località balneari della Romagna: Riccione, Rimini, Cesenatico, Cervia e Milano Marittima, proseguendo con una sezione dedicata ai progetti di fabbricati primo ‘900 contenuti presso l’Archivio di Stato di Rimini. Tra i documenti si segnalano i disegni di villa Lampo dell’architetto Mario Mirko Vucetich e della villa Piva, entrambe ubicate a Riccione. Questi villini di cui le fotografie si trovano nel volume: A. Speziali, Una stagione del Liberty a Riccione, Maggioli editore, 2010, non sono stati mai considerati fino ad oggi in quanto il tema del Liberty non ha interessato gli storici locali. In mostra anche altri progetti di ville di minor importanza nella zona di Bellaria e Viserba.

L’intento è quello di analizzare e documentare la storia dell’architettura Liberty e dei suoi protagonisti per sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti della conservazione, protezione e valorizzazione delle testimonianze rimaste di questo stile architettonico sia in Romagna che nel territorio nazionale.
L’evento, che si inserisce nel contesto delle celebrazioni 100 Milano Marittima e Riccione ’90 nasce dall’indagine sull’architettura Liberty in Romagna. Una passione che ha spinto Andrea Speziali ad ampliare le sue ricerche, con la pubblicazione del volume ‘‘Una Stagione del Liberty a Riccione’’ edito da Maggioli Editore e la realizzazione della rubrica settimanale dedicata al Liberty in Romagna sul quotidiano ‘‘La Voce’’. L’organizzazione della manifestazione culturale ‘‘Romagna Liberty’’ presentata il 27 luglio 2011 al Palazzo del Turismo di Riccione ha visto la partecipazione di Vittorio Sgarbi, ed infine l’allestimento della mostra dei finalisti dell’omonimo concorso fotografico, svoltasi dal 18 agosto al 6 ottobre 2011 all’Hotel De La Ville di Riccione, nella quale è stato possibile ammirare le fotografie di splendide residenze in stile Liberty di tutta la regione Emilia-Romagna.

L’evento porta la firma dalla ABCOnlus, Associazione nata nel 2001 che opera per la promozione e valorizzazione del Patrimonio Culturale sia attraverso l’organizzazione di mostre ed eventi che tramite il portale web italiano www.beniculturalionline.it e quello inglese www.cultural-hub.com.

Il Comitato tecnico-scientifico della mostra vanta la presenza di importanti critici e storici dell’arte: Renato Barilli, Maurizio Calvesi, Fabio Benzi, Beatrice Buscaroli, Giorgio Di Genova, Riccardo Gresta, Paolo Portoghesi, Vittorio Sgarbi, Vincenzo Vandelli e Lara Vinca Masini.

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna