venerdì 18 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
dom 10 giu 2012 12:57 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Finisce in semifinale l’avventura di Alex Damato al trofeo del Guanto d’Oro che si sta disputando a Firenze. Il peso leggero della colonia della Boxe Riccione si arrende al campione in carica Michele De Filippo dopo un match equilibrato nei primi
due round. “Alex ha finito sotto di due punti la prima ripresa – racconta Ivan Cancellieri, maestro della Boxe Riccione – per poi recuperare un punto nel secondo round. Il match era in equilibrio ma De Filippo ha trovato un paio di montanti che sono entrati nella difesa di Alex e gli hanno tolto il fiato. L’incontro si è deciso in quel momento. Peccato perchè sarebbe stato bello e possibile arrivare alla finale. Tuttavia torniamo a casa
soddisfatti. Alex è arrivato terzo e perdere contro il campione in carica non è certo un
disonore. Ci hanno fatto particolarmente piacere i complimenti del presidente federale Franco Falcinelli che è rimasto piacevolmente sorpreso dalla boxe di Damato e dell’ex campione del mondo Francesco Damiani che era in giuria e ci ha raccomandato di continuare a lavorare sulla boxe di Alex. Cosa che certamente continueremo a fare”.

Flavio Semprini
Ufficio stampa Polisportiva Riccione

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna