mercoledì 23 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
gio 31 mag 2012 17:21 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Una nuova ordinanza sindacale sostituisce quella del 20.03.2008 in merito alle giornate di festività civile e religiosa, che preservava dall’apertura il 1° novembre, 25 dicembre e 1° gennaio.
Ora è puramente facoltà dell’esercente delle attività commerciali e delle attività di acconciatura ed estetista, di esercitare o non esercitare l’attività in occasione di ogni festività civile o religiosa. Con l’auspicio, ovviamente, che il buon senso prevalga su una corsa alla liberalizzazione che ha cancellato tutte le feste dal calendario.

(nella foto, un calendario senza più colori come vogliono i tempi moderni)

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna