lunedì 17 dicembre 2018
In foto: Il problema degli scarichi fognari si fa sempre più impellente a Rimini. Ieri l'assessore regionale Maurizio Melucci ha “aperto” sulla possibilità di attivare anche in Riviera la tassa di soggiorno o di scopo. Piva Proporrà un tavolo Regione-Comuni.
di    
lettura: 1 minuto
lun 11 lug 2011 16:41 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

“Il problema degli scarichi fognari si fa sempre – e non solo da ora – scrive Piva – è sempre più impellente a Rimini, soprattutto in questo periodo di grande affluenza turistica. Scarseggiano le risorse per affrontare un progetto di risanamento delle acque che, in casi di forti precipitazioni, vengono immesse direttamente in mare. Già ieri l’assessore regionale Maurizio Melucci ha “aperto” sulla possibilità di attivare anche in Riviera la tassa di soggiorno / scopo. Una questione che riguarda Rimini, ma anche, indirettamente, i comuni limitrofi della costa. Per cui – continua Piva – sono disponibile ad investire il Consiglio Regionale sulla questione dell’ammodernamento del sistema fognario riminese, sostenendo la proposta di un tavolo diretto Regione-Comuni interessati”.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Maurizio Ceccarini
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna