martedì 18 dicembre 2018
In foto: Un capitale di 230 milioni di euro di violazioni fiscali accertate. E' uno dei dati principali del bilancio degli ultimi 12 mesi di attività del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Rimini.
di    
lettura: 1 minuto
ven 1 lug 2011 12:49 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Segnalate all’autorità giudiziaria 365 persone, di 64 tratte in arresto per reati di varia natura. 495 in totale le verifiche fiscali: 45 gli evasori totali individuati nel settore commercio, con un imponibile sottratto al fisco di 150 milioni.
Quanto al lavoro, sono state controllate 35 aziende e individuati 47 lavoratori in nero; 68 gli irregolari.
Nel settore immobiliare, sono stati svolti 49 controlli su affitti di vario tipo che hanno permesso si segnalare redditti sottratti al fisco per circa un milione.
65 i controlli nell’ambito delle prestazioni pubbliche agevolate, con violazioni amministrative rilevate nei confronti di 15 “finti poveri” che avevano prodotto false dichiarazioni ottenendo benefici non spettanti per oltre 200.000 euro.
3.048 i controlli su emissioni di ricevute o scontrini, con 754 violazioni.
Le Fiamme Gialle sono state particolarmente attive anche ai confini con San Marino e all’aeroporto Fellini: 258 gli interventi, con 141 violazioni di cui 47 da o verso paesi extra UE: è stata sequestrata valuta per un milione di euro.
Per quanto riguarda la lotta alla criminalità organizzata, sono state sequestrate una ditta individuale, sette società, quattro veicoli e beni per 7 milioni di euro. 17 le denunce, tre gli arresti. Nell’attività antiriciclaggio sono stati sequestrati 3,5 milioni, denunciate 160 persone e arrestate 15. Al capitolo usura, sequestrato mezzo milione di euro; 20 denunce e 4 arresti.
Per quanto riguarda i reati fallimentari, seuqestrati 250.000 euro, denunciate 20 persone, tre gli arresti.
Nella lotta agli stupefacenti, condotta anche con l’aiuto di due cani, sono stati seuqestrati in totale 10 kg di droga, denunciate 34 persone e arrestate 15.
Abusivismo commerciale: 60 gli interventi, col sequestro di oltre 20.000 articoli contraffatti e la segnalazione all’Autorità Giudiziaria di 27 persone.
Nei servizi di pubblica utilità, infinem sono state effettuati 260 interventi, attivate 1.460 pattuglie, controllate 2.000 auto e 3.000 persone.

Notizie correlate
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna